mercoledì 31 ottobre 2012

Diario rossoblù, allenamento sotto la pioggia

All'indomani di Crotone-Hellas Verona, i rossoblù si sono ritrovati nel pomeriggio per preparare la sfida del "Picco" contro lo Spezia.
Il gruppo è stato diviso in due tronconi: vasche idromassaggio con il collaboratore tecnico Rocco Massara per chi è sceso in campo ieri contro gli scaligeri; allenamento sotto la pioggia sul campo dell’Hotel Best Western San Giorgio per i giocatori non impiegati contro i gialloblù,agli ordini di mister Drago coadiuvato dal vice Galluzzo e dal preparatore atletico Nocera.
Denilson Gabionetta, uscito anzitempo nella gara contro la squadra di Mandorlini, si è sottoposto alle cure del massaggiatore Pietro Cistaro. Domani, per il brasiliano, esami clinici.
Per domani è in programma un allenamento pomeridiano. Alle ore 17:15 incontro con la stampa per il portiere Nicholas Caglioni, mentre alle 17:30 sarà a disposizione degli organi di informazione mister Drago alla vigilia della partenza della squadra per la Liguria.

Fonte ( www.fccrotone.it )

Sala Stampa, la conferenza post gara di Crotone-Verona


Fonte Video ( www.fctv.it )

Il video della conferenza stampa del post gara di Crotone-Verona pareggiata dai rossoblù al 93° con Maiello. Ai microfoni di FcTv parlano il mister Massimo Drago, l’attaccante Stefano Pettinari, il centrocampista Raffaele Maiello e il mister del Verona Andrea Mandorlini.

Fonte ( www.fccrotone.it )

ESCLUSIVA TMW - Ds Crotone: "Non siamo nella posizione che meriteremmo"

Una, due, tre. Senza mollare per un attimo, il Crotone ha rimontato per tre volte il Verona nella dura gara di B di ieri e Tuttomercatoweb.com ne ha parlato con il ds Giuseppe Ursino. "Giochiamo sempre così, con questo carattere, per noi non è una novità, solo che nel primo scorcio di campionato non abbiamo ottenuto i risultati sperati".
Sconfitte inattese, come quella di Terni.
"Già, ma anche ad Ascoli, dove abbiamo preso gol solo per una disattenzione. Meritiamo una classifica diversa. Ieri è stata una gara intensa, molto bella, di carattere appunto".
Inoltre, contro una big come il Verona.
"Se continueranno a giocare così, andranno in A facilmente. L'abbiamo affrontata a viso aperto, il risultato è giusto".
La chiosa con Florenzi, stella della Roma: lo scorso anno lo aveva a Crotone.
"Non è una sorpresa, sappiamo quel che può dare. Ha personalità e potenzialità per migliorarsi".
Prima di andare a Roma, lei ha avuto Stramaccioni a Crotone inoltre.
"L'ho avuto alle prime armi, ma intravedevo già la sua intelligenza e la sua voglia di arrivare. Ha bruciato le tappe, ma è un uomo di cultura e sa adattare le sue conoscenze alle squadre ed ai calciatori che allena".

Fonte ( www.tuttomercatoweb.com )

Drago esulta «Che reazione al gol del 3-2»

Grande soddidsfazione in casa del Crotone. Felici per aver fermato l'Hellas, galvanizzati per il pareggio raggiunto all'ultimo minuto. Il presidente Raffaele Vrenna abbraccia il giovane Pettinari, classe '92, l'attaccante che ha firmato il gol del due a due. «Questo è un gruppo formato da bravi ragazzi», ammette. «Tanti giovani che sanno di venire a Crotone e crescere bene. Qui le possibilità ci sono, basta avere voglia di lavorare e sapersi mettere in mostra». FABBRICA DI TALENTI. Una fucina di piccoli «campioncini» insomma. Gli ultimi che hanno preso il volo si chiamano Florenzi per la Roma e Sansone per il Parma. «Sorrido quando penso al mio Crotone a chilometro zero», spiega ancora Vrenna. «Il mister è di qua, è cresciuto con le nostre squadre giovanili. Tanti giocatori sono di qua, alcuni dirigenti. Questo mi fa ancora più piacere». E il Verona? Tanti complimenti per far diventare ancora più grande l'impresa dei suoi ragazzi. «Una grande corazzata», ammette ancora il presidente rossoblù. «Giocano un bel calcio e hanno giocatori molto importanti. Una squadra che ha tutte le possibilità per andare direttamente in A». PERSONALITÀ. Molto contento anche mister Drago. «Meno male che è arrivato il pareggio», afferma, «perché non meritavamo di perdere per quello che abbiamo fatto vedere in campo. D'altra parte il calcio è così. Quando abbiamo subito il gol di Gomez mi sono cadute le braccia ma c'è stata una grande reazione». Il campo ha detto che questo Crotone può giocare alla pari con le grandi del campionato. «Abbiamo fatto tre gol alla difesa meno battuta del campionato», conclude l'allenatore del Crotone. «Abbiamo reagito benissimo dopo il vantaggio dei gialloblù», insiste. «Abbiamo dato prova di avere qualità ma anche tanta personalità».

Fonte ( www.larena.it )

Crotone-Verona, il Video


Fonte Video ( www.fctv.it )

CROTONE: Caglioni, Matute, Mazzotta, Abruzzese, Vinetot, Galardo, Eramo, Maiello, Gabionetta ( 12° st Pettinari ), De Giorgio (24° st Torromino ), Ciano ( 33°st Calil ). A disp: Concetti, Migliore, Checcucci, Addae. All. Drago
VERONA: Nicolas, Martinho, Hallfredsson, Abbate, Moras ( 16°st Ceccarelli ), Jorginho, Maietta, Juanito, Cocco ( 33° st Cacia ), Bacinovic ( 24°st Laner ), Cacciatore. A disp: Berardi, Rivas, Grossi, Bojinov. All. Mandorlini
Arbitro: Di Bello di Brindisi
Ammoniti: Hallfredsson ( V ), Bacinovic ( V ), Abbate ( V )
Marcatori: 17° Martinho ( V ), 22° Gabionetta ( C ), 39° Cocco ( V ), 79° Pettinari ( C ), 92° Juanito ( V ), 94° Maiello ( C )
Quarto risultato utile consecutivo per il Crotone che allo Scida contro il Verona secondo in classifica pareggia per 3 a 3 in una gara al cardiopalma. Drago cambia rispetto a Vicenza e torna al 4-2-3-1 con Maiello, De Giorgio e Gabionetta alle spalle di Ciano. Crotone subito vicino al vantaggio sugli sviluppi di una punizione a due in area di rigore con De Giorgio che manda fuori di poco. Il Verona risponde al 14° con Martinho ma un super Caglioni conferma il suo straordinario periodo di forma e nega il gol, ma al 17° l’estremo pitagorico non può nella sul sinistro dello stesso brasiliano che sigla in diagonale l’ 1 a 0. Il Crotone non ci sta e spinge sull’acceleratore alla ricerca del pari e al 22° il direttore di gara assegna un rigore ai rossoblù per  fallo di mano di Hallfredsson: dal dischetto si presenta Gabionetta che con freddezza spiazza Nicolas e sigla l’ 1 a 1. Crotone ancora pericoloso e nel giro di un minuto crea due occasioni da gol: prima è Maiello che ci prova dalla distanza con la sfera che termina alta, poi tocca a Eramo che colpisce di testa ma la sua conclusione è debole. Il Crotone gioca bene ma al 39° arriva il nuovo vantaggio del Verona con Cocco che a tu per tu con Caglioni in sospetta posizione di fuorigioco sigla il 2 a 1. Nella ripresa subito Crotone  pericoloso con Maiello che serve Ciano, la sua conclusione però è respinta in angolo da Nicolas. Il Verona risponde al 54° con Cocco ma ancora una volta Caglioni è miracoloso.  Al 57° Gabionetta alza bandiera bianca, al suo posto Drago inserisce Pettinari. Il Crotone gioca bene e il Verona si affida alle ripartenze e al 79° gli sforzi degli squali vengono ripagati: Mazzotta va via sulla sinistra, mette la palla in mezzo e Pettinari da vero centravanti sigla il 2 a 2. Primo gol stagionale per la punta scuola Roma. Il Crotone spinge ancora e all’ 82° è Torromino subentrato a De Giorgio a provarci da fuori con un tiro a giro ma la palla finisce di poco alta sopra la traversa. Il Crotone domina  la partita ma al 91° arriva la doccia fredda con Juanito che sigla il 3 a 2. Gli squali si gettano avanti alla ricerca del pari e al 94° quando la gara sembra conclusa Eramo mette in mezzo e Maiello sigla il definitivo 3 a 3, seconda rete in campionato per il centrocampista napoletano che regala il pareggio ai rossoblù.

Fonte ( www.fccrotone.it )

Crotone-Verona 3-3, tabellino e commento

MARCATORI: 13’ pt Martinho (V), 22’ st Gabionetta (rig., C), 40’ pt Cocco (V), 34’ st Pettinari (C), 46’ st Juanito (V), 48’ st Maiello (C).
CROTONE: Caglioni, Matute, Vinetot, Abruzzese, Mazzotta, Eramo, Galardo, Gabionetta (dal 13’ st Pettinari), Maiello, De Giorgio (dal 24’ st Torromino), Ciano (dal 32’ st Calil). In panchina: Concetti, Migliore, Checcucci, Addae. Allenatore: Drago.
VERONA: Nicolas, Abbate, Moras (dal 16’ st Ceccarelli), Maietta, Cacciatore, Jorginho, Bacinovic (dal 23’ st Laner), Halfredsson, Juanito, Cocco (dal 32’ st Cacia), Martinho. In panchina: Berardi, Rivas, Grossi, Bojinov. Allenatore: Mandorlini.
ARBITRO: Di Bello di Brindisi (Melloni e Argiento).
NOTE: ammoniti Martinho, Halfredsson, Abate, Bacinovic (V). Spettatori presenti 4.688 per un incasso totale di 27.629 euro.
Partita vietata ai deboli di cuore quella allo "Scida" tra Crotone ed Hellas Verona. I rossoblù hanno subito l'occasione per passare in vantaggio, ma De Giorgio spreca malamente. Pericoloso il Verona con Martinho, che si incunea in area di rigore e chiama alla parata Caglioni. Sono solo le prove generali del vantaggio gialloblù, infatti al 13' lo stesso Martinho, approfittando di un errore della difesa, porta in vantaggio i suoi con un preciso diagonale che si insacca nell'angolino basso. Il Crotone reagisce e al 22' su calcio di rigore, magistralmente eseguito da Gabionetta trova il pareggio. La partita si gioca a centrocampo ed entrambe le squadre falliscono occasioni importanti, fino a quando al 40' Cocco, servito da una palla filtrante di Halfredsson, non sbaglia. Si va negli spogliatoi con il risultato di 1-2.
Nel secondo tempo il Crotone è voglioso di rimonta e si propone spesso in avanti, ma la porta sembra stregata. Girandola di cambi, ed ecco che Pettinari, appena entrato, dopo aver fallito clamorosamente di testa, è lesto ad insaccare in rete una palla vagante. Siamo sul 2-2. Gli uomini di mister Drago hanno addirittura l'occasione di chiudere la partita con Torromino, ma è il Verona a passare in vantaggio. Lancio lungo a cercare Juanito, che di esterno la mette alle spalle di un colpevole Caglioni. La partita sembra finita, ma a pochi secondi dal fischio finale, Eramo pennella per Maiello, che supera Nicolas per il 3-3 finale.
Un punto importante quello guadagnato dal Crotone per come si era messa la partita, mentre rallenta nelle zone alte il Verona. Ma il prossimo turno incombe, infatti già sabato si riparte alla ricerca dei tre punti. Il Crotone sarà ospite a La Spezia.

Fonte ( www.crotonesport.com )

martedì 30 ottobre 2012

Risultato finale 12.ma giornata: Crotone - Hellas Verona 3-3


Serie Bwin 12.ma giornata: Crotone - Hellas Verona




 
Segui la radiocronaca in diretta di Radio Studio 97 dalle ore 20:35 cliccando sui link disponibili nella sezione in alto a destra del blog su "Ascolta la radiocronaca in diretta della gara"


BUONA PARTITA
A
TUTTI 
E
 
FORZA CROTONE!!!

Diario rossoblu’, 20 convocati contro l’Hellas Verona

Il tecnico Massimo Drago, al termine della seduta di rifinitura di ieri sera, ha convocato 20 calciatori per la gara di domani contro l'Hellas Verona. Oggi i rossoblù scenderanno in campo alle ore 20:45 allo Scida, gara valevole per la 12ª giornata del campionato Serie bwin.

Ecco la lista dei 20 convocati:

Portieri: 1 Concetti, 33 Caglioni;
Difensori: 23 Correia, 16 Checcucci, 19 Vinetot, 21 Abruzzese,13 Mazzotta, 3 Migliore;
Centrocampisti: 4 Galardo, 17 Maiello, 6 Eramo, 25  Addae, 26 Matute, 18 Krcic;
Attaccanti: 24 Torromino, 10 De Giorgio, 7 Pettinari, 20 Calil, 9 Gabionetta, 11 Ciano.

Fonte ( www.fccrotone.it )

Crotone, Massimo Drago:”Arriva la corazzata Verona ma..”

Il tecnico del Crotone Massimo Drago torna sulle scelte da lui apportate nella partita di Vicenza contro i biancorossi “Negli ultimi giorni il freddo e la pioggia caduta sul capoluogo veneto mi hanno fatto optare per delle soluzioni diverse, infatti ho preferito schierare in avanti con giocatori più fisici. Sono consapevole inoltre che dispongo di gente come Pettinari, Gabionetta, Calil e Ciano i quali mi possono dare tanto. Il nostro obiettivo è di migliorare soprattutto in certe giocate che ora sono ritardate.” Il mister poi presenta il match contro il Verona “Arriva una vera e propria corazzata che si è rinforzata rispetto alla scorsa stagione. Ce la giocheremo con il giusto piglio e intensità”

Fonte ( www.seriebnews.com )

lunedì 29 ottobre 2012

Sala Stampa, Massimo Drago in conferenza


Fonte Video ( www.fctv.it )

Il video della conferenza stampa alla vigilia dalla sfida casalinga dei rossoblù contro il Verona. Ai microfoni di Fctv, parla Massimo Drago.

Fonte ( www.fccrotone.it )

Diario rossoblù, Maiello entra in diffida

Per la sfida di martedì sera contro l’Hellas Verona mister Drago non dovrà fare i conti con le squalifiche. Con l'ammonizione rimediata sabato al Menti contro il Vicenza, Raffaele Maiello entra in diffida tra gli squali. Il 21enne centrocampista napoletano dunque si aggiunge all’altro diffidato in casa rossoblù, Pedro Correia.

Fonte ( www.fccrotone.it )

Crotone-Hellas Verona, arbitra Di Bello

Sarà il signor Marco Di Bello della sezione di Brindisi l’arbitro designato per la gara Crotone-Hellas Verona, valevole per l’12ª giornata del campionato Serie bwin 2012-2013. Il direttore di gara sarà coadiuvato dagli assistenti Massimo Melloni di Modena e Salvatore Argiento di Frattamaggiore. Il quarto ufficiale di gara sarà il signor Diego Roca di Foggia.
Il signor Di Bello ha diretto la gara Crotone-Virtus Lanciano di Tim Cup giocata lo scorso 12 agosto e vinta per 3-2 dai rossoblù.

I precedenti con il Crotone in B:
17/12/2011      Serie B                        CROTONE-Ascoli                 1-2     
28/04/2012      Serie B                        Torino-CROTONE                2-1     

Fonte ( www.fccrotone.it )

Serie B Win - Designazioni 12° Giornata di Andata

Martedì 30 ottobre, ore 20.45


ASCOLI – NOVARA
IRRATI
DEL GIOVANE – ALASSIO
IV: LOSITO
OA: CORRADETTI

BARI – EMPOLI
PALAZZINO
MANZINI – DI VUOLO
IV: GRECO
OA: FRANCESCHINI

CESENA – GROSSETO
DI PAOLO
SEGNA – DE MEO
IV: BINDONI
OA: DANELUZZI

CITTADELLA – BRESCIA
LA PENNA
CITRO – PERETTI
IV: ROS
OA: CICOGNA

CROTONE – VERONA
DI BELLO
MELLONI – ARGIENTO
IV: ROCA
OA: CALABRESE


JUVE STABIA – REGGINA
TOMMASI
CUCCHIARINI – MARINELLI
IV: MARINI
OA: CAVANNA

LANCIANO – LIVORNO
BORRIELLO
RANGHETTI – CECCARELLI
IV: CASTRIGNANO’
OA: MORGANTI

MODENA – PADOVA
NASCA
BAGNOLI – VALERIANI
IV: MINELLI
OA: CAPOZZI

PRO VERCELLI – SPEZIA
GIANCOLA
VICINANZA – COLELLA
IV: BRASI
OA: TAGLIANI

TERNANA – SASSUOLO h. 18.00
CERVELLERA
LONGO – RAPARELLI
IV: MARESCA
OA: PAPINI

VARESE – VICENZA
FABBRI
DI FRANCESCO – BOLANO
IV: AURELIANO
OA: MESSINA

Fonte ( www.aia-figc.it )

domenica 28 ottobre 2012

Diario rossublù, subito in campo. Domani rifinitura a porte chiuse


Fonte Video ( www.fctv.it )

Ripresa immediata degli allenamenti per i rossoblù, in vista del turno infrasettimanale: il Crotone ospiterà l’Hellas Verona  martedì 30 ottobre alle ore 20:45, gara valevole per la 12ª giornata del campionato Serie bwin. Gli uomini di mister Drago sono scesi in campo alle 11 allo Stadio Ezio Scida. Seduta essenzialmente defaticante per coloro che sono scesi in campo ieri contro il Vicenza; lavoro di velocità per tutti gli altri. Per domani è in programma l’incontro pre-gara con la stampa per mister Drago alle 16:30, a seguire seduta di rifinitura a porte chiuse.

Fonte ( www.fccrotone.it )

Diario rossoblu’, oggi allenamento allo Scida

Dopo il pareggio a reti bianche ottenuto contro il Vicenza al Menti ieri pomeriggio, i ragazzi di mister Drago torneranno subito in campo oggi alle ore 11 allo Stadio Ezio Scida per sostenere una seduta di allenamento.
Gli squali martedi alle ore 20:45 saranno impegnati nel match casalingo contro l'Hellas Verona, gara valevole per la dodicesima giornata del campionato serie Bwin 2012/2013.

Fonte ( www.fccrotone.it )

Vicenza-Crotone, il Video


Fonte Video ( www.fctv.it )

VICENZA: Pinsoglio; Brighenti, Martinelli (3’st Pisano)Camisa, Di Matteo; Gavazzi, Castiglia, Misuraca (18’st Plasmati); Malonga, Giacomelli (30’st Mustacchio), Danti. A disp: Coser, Gentili, Giandonato, Padalino. All. Breda
CROTONE: Caglioni; Matute, Vinetot, Abruzzese, Migliore; Addae (11’st Maiello ), Eramo, Galardo; Torromino (34’st Mazzotta) Pettinari (20’st Calil)Gabionetta. Concetti,Checcucci, De Giorgio, Ciano. All. Drago
Arbitro: Ciampi di Roma
Ammoniti: Di Matteo, Gavazzo (V), Maiello, Migliore, Gabionetta (C)
Il Crotone esce imbattuto dal “Menti” contro il Vicenza e conquista così il terzo risultato utile consecutivo. Prima della gara un minuto di silenzio in memoria di Tiziano Chierotti militare ucciso in Afghanistan giovedì scorso. Rispetto al successo sul Novara Migliore rileva Mazzotta, a centrocampo Addae prende il posto del febbricitante Maiello, in attacco tridente formato da Gabionetta, Torromino e Pettinari. Subito Crotone pericoloso al 5° minuto con Gabionetta su punizione con la palla che finisce di poco a lato. Al 12° ancora rossoblù, oggi in completo azzurro, pericolosi con Pettinari che in contropiede si vede ribattere la conclusione in corner da un intervento in scivolata del difensore biancorosso. Al 31° prima occasione insidiosa dei padroni di casa: schema su punizione con Camisa che serve Martinelli ma Caglioni si supera e mette in corner. Nuovamente Crotone vivo in avanti con Torromino che ci prova dalla distanza con un tiro a giro, ma la sfera termina a lato. Allo scadere della prima frazione di gioco i pitagorici si affacciano nuovamente dalle parti di Pinsoglio con Gabionetta: il brasiliano supera il diretto marcatore e lascia partire un sinistro che finisce di poco fuori.
La ripresa si apre con gli ospiti che vanno subito alla conclusione con Addae che calcia dalla distanza, la palla termina fuori alla destra di Pinsoglio. Al 52° doppia occasione del Vicenza che nel giro di due minuti si rende pericoloso: prima è Caglioni a superarsi nuovamente dopo una sfortunata deviazione di Matute che stava per beffare l’estremo difensore pitagorico, poi è Giacomelli che colpisce il palo mettendo i brividi agli ospiti. Al 55° primo cambio per Drago con Maiello che prende il posto di Addae, buona la sua prima da titolare in serie B. Gli squali crescono e ci provano in due circostanze con Gabionetta: sulla prima conclusione Pinsoglio blocca a terra, nella seconda la palla termina a lato. Al 65° Calil sostituisce Pettinari e poco dopo il brasiliano calcia alto sopra la traversa su assist di Matute. Al 79° Mazzotta subentra a Torromino. Il direttore di gara assegna 4 minuti di recupero e proprio allo scadere Matute entra in area ma i biancorossi riescono a salvare la minaccia. Il Crotone porta a casa un punto importantissimo mantenendo inviolata per la seconda volta consecutiva in trasferta la propria porta.

Fonte ( www.fccrotone.it )

Vicenza-Crotone 0-0, tabellino e commento

VICENZA: Pinsoglio; Brighenti, Martinelli (dal 3’st Pisano), Camisa, Di Matteo; Gavazzi, Castiglia, Misuraca (dal 18’st Plasmati); Malonga, Giacomelli (dal 30' st Mustacchio), Danti. In panchina: Coser, Gentili, Giandonato, Padalino. Allenatore: Breda.
CROTONE: Caglioni, Matute, Vinetot, Abruzzese, Migliore, Addae (dall'11' st Maiello), Eramo, Galardo, Gabionetta, Pettinari (dal 20' st Calil), Torromino (dal 34' st Mazzotta). In panchina:Concetti, Checcucci, De Giorgio, Ciano. Allenatore: Drago.
ARBITRO: Ciampi (Cucchiarini e Ceccarelli).
AMMONITI: Di Matteo (V), Gavazzi (V), Maiello (C), Migliore (C), Gabionetta (C).

Non arriva la prima vittoria in trasferta per il Crotone. I rossoblù non giocano una partita ad alto livello, si limitano soprattutto a controllare gli avversari ma quantomeno muovono la classifica. Partita abbastanza brutta, nel primo tempo si contano soltanto due occasioni da rete. Al 12' grande occasione per Pettinari che solo davanti al portiere perde tempo e spreca. Al 33' colpo di testa di Martinelli e grande parata di Caglioni. Poco altro da segnalare nella prima frazione di gioco.
Nel secondo tempo il Vicenza avanza il baricentro e dopo 9 minuti Giacomelli colpisce il palo al termine di una buona azione personale. Il Crotone fa poco per rendersi pericoloso, ci prova ogni tanto Gabionetta ma non riesce a spaventare Pinsoglio. Inutile anche la girandola dei cambi per i due tecnici, succede ben poco e alla fine lo 0-0 sembra il risultato più giusto. I pitagorici restano in piena zona pericolo, ma la classifica è molto corta.

Fonte ( www.crotonesport.com )

Risultato finale 11.ma giornata: Vicenza - Crotone 0-0


sabato 27 ottobre 2012

Serie Bwin 11.ma giornata: Vicenza - Crotone

 
Segui la radiocronaca in diretta di Radio Studio 97 dalle ore 14:50 cliccando sui link disponibili nella sezione in alto a destra del blog su "Ascolta la radiocronaca in diretta della gara"


BUONA PARTITA
A
TUTTI 
E
 
FORZA CROTONE!!!

venerdì 26 ottobre 2012

Diario rossoblù, 19 convocati per Vicenza

Il tecnico Massimo Drago, al termine della seduta di rifinitura di questa mattina, ha convocato 19 calciatori per la trasferta di Vicenza. Domani i rossoblù scenderanno in campo alle ore 15:00 al Menti, gara valevole per l’11ª giornata del campionato Serie bwin.

Ecco la lista dei 19 convocati:

Portieri: 1 Concetti, 33 Caglioni;
Difensori: 23 Correia, 16 Checcucci, 19 Vinetot, 21 Abruzzese,13 Mazzotta, 3 Migliore;
Centrocampisti: 4 Galardo, 17 Maiello, 6 Eramo, 25  Addae, 26 Matute;
Attaccanti: 24 Torromino, 10 De Giorgio, 7 Pettinari, 20 Calil, 9 Gabionetta, 11 Ciano.

Fonte ( www.fccrotone.it )

Sala Stampa, Antonio Mazzotta in conferenza


Fonte Video ( www.fctv.it )

Il video della conferenza stampa alla vigilia dalla trasferta dei rossoblù contro il Vicenza. Ai microfoni di Fctv, parla Antonio Mazzotta.

Fonte ( www.fccrotone.it )

Coni, minuto di silenzio per Tiziano Chierotti

Il Presidente del CONI, Giovanni Petrucci, ha invitato le Federazioni Sportive Nazionali, le Discipline Sportive Associate e gli Enti di Promozione Sportiva a far osservare un minuto di silenzio in occasione di tutte le manifestazioni sportive, che si disputeranno in Italia nel fine settimana, in memoria del giovane militare italiano, Tiziano Chiarotti, ucciso in Afghanistan.

Fonte ( www.fccrotone.it )

giovedì 25 ottobre 2012

Sala Stampa, Massimo Drago in conferenza


Fonte Video ( www.fctv.it )

Il video della conferenza stampa a due giorni dalla trasferta dei rossoblù contro il Vicenza. Ai microfoni di Fctv, parla Massimo Drago.

Fonte ( www.fccrotone.it )

Vicenza-Crotone, arbitra Ciampi

Sarà il signor Maurizio Ciampi della sezione di Roma1 l’arbitro designato per la gara Vicenza-Crotone, valevole per l’11ª giornata del campionato Serie bwin 2012-2013. Il direttore di gara sarà coadiuvato dagli assistenti Luca Cucchiarini di Città di Castello e Daniele Ceccarelli di Terni. Il quarto ufficiale di gara sarà il signor Andrea Merlino di Udine.

I precedenti con il Crotone in B:
21/10/2006  Napoli-Crotone 1-0
24/10/2009 Salernitana-Crotone 4-1
22/08/2010 Reggina-Crotone 0-0
26/02/2011 Crotone-Triestina 2-1
10/09/2011 Pescara-Crotone 2-0

Fonte ( www.fccrotone.it )

Serie B Win - Designazioni 11° Giornata di Andata

Sabato 27 ottobre, ore 15.00


BRESCIA – PRO VERCELLI
CASTRIGNANO’
BAGNOLI – DI IORIO
IV: BELLOTTI
OA: CALABRESE

EMPOLI – MODENA
ROCA
CITRO – DE MEO
IV: VERDENELLI
OA: ANFUSO

GROSSETO – TERNANA
DI BELLO
FIORITO – SANTUARI
IV: RIPA
OA: BRACCINI

LIVORNO – CESENA Venerdì 26/10 h. 21.00
VELOTTO
CIANCALEONI – DEL GIOVANE
IV: PALAZZINO
OA: CARLUCCI

NOVARA – VARESE
PINZANI
IORI – RANGHETTI
IV: MANGANIELLO
OA: ROSSO

PADOVA – BARI
GAVILLUCCI
SCHENONE – MANNA
IV: BENASSI
OA: TAGLIANI

REGGINA – ASCOLI
BARACANI
PEGORIN – LIBERTI
IV: ADDUCI
OA: ARENA

SASSUOLO – JUVE STABIA Venerdì 26/10 h. 19.00
OSTINELLI
BIANCHI – PAIUSCO
IV: ALBERTINI
OA: D’AMBROSIO

SPEZIA – CITTADELLA
ABBATTISTA
CHIOCCHI – CARBONE
IV: MANGIALARDI
OA: IVALDI

VERONA – LANCIANO
MERCHIORI
SEGNA – LO CICERO
IV: PICCININI
OA: FELICANI

VICENZA – CROTONE
CIAMPI
CUCCHIARINI – CECCARELLI
IV: MERLINO
OA: FRANCESCHINI 


Fonte ( www.aia-figc.it )

mercoledì 24 ottobre 2012

Diario rossoblù, nove reti alla Primavera

E’ terminato con il punteggio di nove a zero il test infrasettimanale contro la Primavera di mister Luigi Vrenna. In gran spolvero Giuseppe Torromino, autore di una tripletta. Doppiette per Ciano, Gabionetta e Calil
Hanno lavorato a parte Pettinari (reduce dall'impegno con la B Italia) e Falconieri.
Per domani è in programma una seduta pomeridiana a Steccato di Cutro, a seguire mister Drago e Mazzotta incontreranno la stampa all’Ezio Scida. 

Fonte ( www.fccrotone.it )

B Italia, 5 reti all’Under 21 di Malta. Un assist per Pettinari

La B Italia rifila cinque reti all’Under 21 di Malta. Buona la prova offerta dal rossoblù Pettinari, autore di un assist. Il prossimo impegno della Rappresentativa di B sarà il 28 novembre allo Scida di Crotone contro la Russia.
La cronaca della partita: al 19' discesa sulla destra di Capece che incrocia il tiro sulla traversa, sulla respinta tiro a botta sicura di De Vitis respinto da un difensore maltese. Al 27' assist del rossoblù Pettinari e gol di Zaza nell'angolino sinistro di Sultana. Al 30' gol annullato a Zaza che su cross di Ghiringhelli appoggia in rete, ma il pallone aveva già superato la linea di fondo. Al 34' Pettinari è messo davanti al portiere da un assist di Sabelli, ma lo stop è difettoso e pregiudica la conclusione a rete. Al 41' punizione di Sabelli dalla tre quarti destra per Brosco che insacca indisturbato all'altezza del secondo palo. Al 45' combinazione Baselli, De Vitis e Zaza che a botta sicura di testa spara però sul portiere che si rifugia in angolo.   
Nel secondo tempo tre limpide occasioni da rete per gli azzurrini nei primi dieci minuti: prima è Iemmello a battere in porta con un salvataggio di un difensore di casa, quindi è Pucciarelli che tira da fuori area ma il portiere devia in angolo, quindi ancora Iemmello sbaglia l'aggancio a tu per tu con il portiere avversario. Al 14' segna Iemmello che salta un avversario e dai 25 metri lascia partire un tiro che non lascia scampo a Balzan. 3 a 0. Al 22' è Pucciarelli ad andare vicino al gol dopo un'azione scaturita da calcio d'angolo. Al 31' Giandonato entra in area e sfiora il gol con un tiro incrociato. Al 38' punizione magistrale di Giandonato che si insacca sul sette alla destra del portiere biancorosso. Al 41' il 5 a 0 definitivo grazie a Improta che con una finta lascia sul posto un difensore maltese e insacca con un diagonale.  All'ultimo minuto è Balzan a salvare l'Under 21 maltese dal 6 a 0.  
Mister Piscedda al termine della gara ha detto che "questa è una buona squadra, hanno giocato bene e ci sono dei ragazzi che hanno qualità. Sono contento soprattutto che l'abbiano interpretata in modo giusto. Anche Minarini e Improta, i più giovani, si sono integrati bene, non abbiamo sentito l'assenza di chi mancava: sono stati sostituiti degnamente".

Malta U.21 – B Italia 0-5
Malta U.21 (4-2-3-1): Sultana (1' st Balzan); Z. Muscat, Camilleri, Bugeja (Martinelli), Camenzuli; R.Muscat (cap.), Borg (1' st Micallef); Pisani (16' st Falzon), Kristensen, Azzopardi (1' st Gauci); Vella (v.cap.).
A disposizione: Zerafa, Bezzina
B Italia (4-3-3): Iacobucci (1' st Berardi); Ghiringhelli, Brosco (cap.), Rosania (1' st Meccariello), De Vito (1' st Minarini); Capece, Baselli (1' st Giandonato), De Vitis (v.cap.) (5' st Improta); Pettinari, Zaza (1' st Iemmello), Pucciarelli.
Arbitro: Nicolaides di Cipro; Assistenti: Viktoros e Demetriades di Cipro
Marcatori: al 27' Zaza, al 41' Brosco, al 14' st Iemmello, al 38' st Giandonato, al 41' st Improta 
Ammoniti: al 38' Zaza

Fonte ( www.fccrotone.it )

martedì 23 ottobre 2012

Diario rossoblù, doppio allenamento per gli squali

Doppia seduta oggi per il Crotone, in vista della sfida del Menti contro il Vicenza in programma sabato 26 ottobre alle ore 15:00.
Al mattino, per i rossoblù, lavoro nella palestra dell’Ezio Scida. Nel pomeriggio allenamento sul campo di Steccato di Cutro agli ordini del tecnico Drago e del suo staff. Il menu pomeridiano è stato il seguente: riscaldamento con possesso palla, percorsi di forza rapida, esercitazioni situazionali e per concludere una partitella undici contro undici a campo ridotto.
Gabionetta ha lavorato a parte per un problema muscolare. Lavoro a parte anche per Maiello e Falconieri. Unico assente Pettinari, che alle 19 scenderà in campo allo stadio Hibernians di Paula con la B Italia in amichevole contro l’under 21 di Malta.
Per domani è in programma l’amichevole contro la Primavera alle ore 15 allo Stadio Ezio Scida.

Fonte ( www.fccrotone.it )

Vicenza-Crotone, i precedenti

Sono 14 i precedenti tra Crotone e Vicenza in serie B:

15.10.2001      Crotone   3 - 4    Vicenza
17.03.2002      Vicenza     0 - 4  Crotone
21.09.2004      Vicenza     3 - 2  Crotone
03.02.2005      Crotone   0 - 1  Vicenza
16.09.2005      Crotone   0 - 2  Vicenza
28.01.2006      Vicenza     0 - 1  Crotone
27.01.2007      Vicenza     1 - 0  Crotone
10.06.2007      Crotone  0 - 1  Vicenza
17.10.2009      Crotone  1 - 2  Vicenza
23.03.2010      Vicenza    0 - 2  Crotone
27.11.2010      Crotone  1 - 2  Vicenza
30.04.2011      Vicenza    1 - 2  Crotone
30.09.2011      Crotone  2 - 2  Vicenza
18.02.2012      Vicenza    1 - 1  Crotone

Bilancio totale
Giocate 14; Vinte CROTONE 3; Pareggi 2; Vinte Vicenza 9; Reti CROTONE 15; Reti Vicenza 24.

Fonte ( www.fccrotone.it )

lunedì 22 ottobre 2012

Diario rossoblù, ripresi gli allenamenti. Assente Pettinari

È iniziata la settimana che precede la sfida del Menti contro il Vicenza, in programma sabato 27 ottobre alle ore 15:00. Dopo i due giorni di riposo concessi da mister Massimo Drago, è ripartita l’attività per i rossoblù a Steccato di Cutro con una seduta pomeridiana.
Il menu della’allenamento odierno è stato il seguente: riscaldamento, possesso psicocinetico, percorsi di resistenza speciale alla forza, partitine a pressione e partita a tema.
Hanno lavorato a parte Maiello e Falconieri. Unico assente Pettinari, impegnato con la B Italia (amichevole domani alle 19 allo stadio Hibernians di Paula contro l’under 21 di Malta).
Per domani è in programma una doppia seduta.

Fonte ( www.fccrotone.it )

La conferenza post-partita di Crotone-Novara


Fonte Video ( www.fctv.it )

Il video della conferenza post-partita di Crotone-Novara. Ai microfoni di FcTv il mister rossoblù Massimo Drago, l’attaccante brasiliano Gabionetta e il mister del Novara Attilio Tesser.

Fonte ( www.fccrotone.it )

domenica 21 ottobre 2012

B Italia, Maiello out per infortunio

Il centrocampista Raffaele Maiello non potra' risopondere alla chiamata del commissario tecnico della B Italia, Massimo Piscedda, per un problema muscolare. Il ventunenne scuola Napoli, per recuperare, avra' bisogno di qualche giorno di cure e di riposo.

Fonte ( www.fccrotone.it )

Crotone, Gabionetta: "Felice per la doppietta al Novara"

Autore della doppietta che ieri ha permesso al Crotone di rimontare e battere il Novara, l'attaccante dei calabresi Denilson Martinho Gabionetta (27) ha commentato le sue reti e la prestazione: "Sono contentissimo per la gara e per i gol. Sulla prima abbiamo applicato uno schema che facciamo spesso in allenamento con De Giorgio. Sì, lui è stato bravo a mettermi davanti al portiere. Sul rigore - ha spiegato a La Gazzetta dello Sport - non ho niente da dire: io li calcio così e se qualcuno ha sofferto mi dispiace, però mi piace segnare così". Il brasiliano ha infatti segnando con un tocco morbido che ha spiazzato il portiere avversario, portandosi così a quota quattro gol dopo dieci gare di Serie B.

Fonte ( www.tuttomercatoweb.com )

sabato 20 ottobre 2012

Crotone, Drago: "La vittoria che volevo"

Massimo Drago si esalta, dopo aver visto il suo Crotone battere in rimonta il Novara, nell'anticipo della nona giornata del campionato cadetto. Il tecnico della formazione calabrese ha voluto dare i giusti meriti ai suoi ragazzi, i quali hanno mantenuto alta la concentrazione dopo aver subito il gol dell'iniziale svantaggio dai piemontesi: "Sono felice perchè era questo il Crotone che volevo vedere. Siamo stati bravi nel primo tempo, abbiamo battuto un sacco di calci d’angolo, sprecato due palle gol importanti e poi nel secondo tempo pronti via siamo andati sotto. Ma la reazione c’è stata, non ci siamo scomposti, abbiamo reagito e alla fine abbiamo raccolto anche una meritata vittoria. Sapevo che la squadra mi avrebbe dato delle risposte e così è stato. Adesso però dobbiamo continuare su questa strada, con questo carattere e questa determinazione. Stiamo diventando più furbi e intelligenti e speriamo che una vittoria tiri l’altra, come succedeva nella passata stagione."

Fonte ( www.calcionews24.com )

Diario rossoblù, lunedì la ripresa

Mister Drago ha concesso ai suoi ragazzi due giorni di meritato riposo dopo la bella vittoria ottenuta contro il Novara nell’anticipo della 10ª giornata del campionato Serie bwin.  Lunedì pomeriggio Galardo e compagni si ritroveranno per la ripresa in vista della trasferta di Vicenza, gara in programma sabato 27 ottobre alle ore 15:00 allo Stadio Romeo Menti.

Fonte ( www.fccrotone.it )

Crotone-Novara, Massimo Drago: “La vittoria è meritata”

Dopo sei turni di digiuno il Crotone torna al successo in questo campionato di Bwin versione 2012-2013. I pitagorici rimontano il Novara grazie ad una doppietta di Denilson Gabionetta ed ora risalgono in graduatoria. Il tecnico rossoblu Massimo Drago, commenta a Radio Studio 97 il match dello Scida “I ragazzi hanno messo in campo cuore ed anima. Sono stati bravissimi nell’adattarsi all’avversario, limitando le loro ripartenze l’arma in più di questo Novara. Alla fine è stata una vittoria meritata. Ad oggi la classifica non ci sorride, ma io sono fiducioso per il futuro”

Fonte ( www.seriebnews.com )

Crotone-Novara, il Video


Fonte Video ( www.fctv.it )

CROTONE: Caglioni; Matute, Vinetot, Abruzzese, Mazzotta; Eramo, Galardo, Maiello; De Giorgio (31'st Addae), Gabionetta (46'st Checcucci) ; Calil (16' St. Pettinari). A disp: Concetti, Correia, Torromino, Krcic. All. Drago
NOVARA: Kosicky; Ghiringhelli, Lisuzzo, Ludi, Del Prete; Marianini (32'st Lazzari), Barusso, Pesce; Lepiller (22'st  Piovaccari) ; Mehmeti (31'st Rubino), Gonzalez. A disp: Bardi, Perticone, Bastrini, Buzzegoli. All.: Tesser.
Arbitro: Borriello di Mantova
Marcatori: 2' St. Pesce (N), 13'st Gabionetta, 20'st Gabionetta su rigore,
Ammoniti: Lepiller,Marianini, Barusso, Lisuzzo(N); Matute(C)
Torna alla vittoria il Crotone e lo fa nel migliore dei modi battendo per 2 a 1 il Novara, ospite d'onore allo Scida per l'anticipo della 10 giornata il presidente della Lega Serie B Andrea Abodi. Drago deve rinunciare a Migliore e Ciano squalificati e all'infortunato Falconieri. In avanti Calil rientra dal turno di stop e viene schierato dal primo minuto. La prima occasione da rete e' per i padroni di casa con De Giorgio che fa fuori il diretto marcatore e calcia di destro, Kosicky si rifugia in corner. Al 18' ancora rossoblu vicini al vantaggio con Gabionetta, ma l'estremo difensore ospite si esalta e devia in angolo. Il Novara non si rende mai pericoloso dalle parti di Caglioni e si limita a difendere la propria porta. Alla fine della prima frazione di gioco gli squali contano ben sette calci d'angolo a proprio favore, e ciò a testimonianza della netta supremazia in campo da parte dell'undici di mister Drago. Ma nella ripresa i piemontesi al primo tentativo passano grazie alla punta del piede sinistro di Pesce che non lascia scampo all'incolpevole Caglioni. Gli squali non si abbattono e dopo poco piu' di dieci minuti arriva il pareggio: Gabionetta chiede ed ottiene lo scambio con De Giorgio e supera con un pregevole tocco Kosicky. Passano due minuti e ancora Gabionetta puo' fare il bis ma l'estremo difensore di Tesser compie un grande intervento. Drago sostituisce Calil con Pettinari. Al 18' Mazzotta va via sulla sinistra ed entra in area, Barusso lo atterra e il signor Borriello assegna il tiro dagli undici metri ai rossoblu. Sul dischetto và Gabionetta che con estrema freddezza spiazza Kosicky e sigla una doppietta. Barusso meriterebbe il secondo cartellino giallo per una brutta entrata su Eramo ma l'arbitro lo grazia. Il Novara prova a cercare il pari ma non impensierisce mai Caglioni. Nel primo dei tre minuti di recupero Drago sostituisce il migliore in campo, Gabionetta, con Checcucci ma la gara non ha piu' nulla da dire e il Crotone conquista meritatamente i tre punti.

Fonte ( www.fccrotone.it )

Il presidente della Lega Abodi ospite del F.C. Crotone


Fonte Video ( www.fctv.it )

“Sono venuto a Crotone perché era una promessa fatta due anni fa e le promesse le mantengo sempre. E’ una società che ha lavorato in modo serio in questi anni e non lo dico io, ma lo dimostrano i fatti”. Sono queste le prime parole del presidente della Lega di Serie B, Andrea Abodi, che ha fatto visita questa mattina al quartier generale del Football Club Crotone, in via Ercole Scalfaro.
Ad accogliere l’arrivo del numero uno della Lega di B, il presidente Raffaele Vrenna insieme all’amministratore delegato Gianni Vrenna, il vice presidente rossoblù nonché vice di Abodi, Salvatore Gualtieri, il dirigente Raffaele Marino e tutto lo staff del sodalizio pitagorico. Raggiante e orgoglioso della visita ricevuta il presidente Vrenna: “Sono molto contento della visita del presidente Abodi – ha affermato il numero uno rossoblù-  e lo ringrazio per averci fatto questa gradita visita mantenendo la promessa fatta due anni fa”.
Si tratta della prima visita istituzionale Crotone per un presidente di Lega, a dimostrazione che dopo tanti anni di anonimato, finalmente e giustamente, la società pitagorica, grazie all’operato del gruppo Vrenna, ha acquisito sempre più valore nell’economia del calcio nazionale. Dopo la separazione consensuale dalla Lega A i più scettici davano per “spacciata” la serie B, invece grazie all’operato di Abodi la cadetteria ha ripreso colore e soprattutto passione. Un gradito aiuto per le società verrebbe certamente da stadi nuovi e confortevoli: proprio nei giorni scorsi, infatti, è stato presentato il progetto “B Futura” per cercare di risolvere l’annosa problematica dell'impiantistica.
A suggellare questo importante rapporto tra la Lega di B e il Football Club Crotone, il 28 novembre i riflettori del calcio internazionale si accenderanno sull’Ezio Scida che ospiterà la B Italia e per la prima volta si svolgerà una gara internazionale a Crotone: “La partita del 28 novembre è una gara importante, ha sostenuto Abodi. Abbiamo scelto Crotone perché il campo è di qualità e ci aspettiamo gli spalti gremiti soprattutto da ragazzi delle scuole e da giovani. Sarà un’occasione importante per Crotone e per l’intero territorio provinciale – ha concluso il presidente della Lega B- in quanto avremo copertura televisiva in Italia e in Russia”.
Gli fa eco il presidente Vrenna: “Ringrazio il presidente Abodi per averci dato questa grande opportunità di ospitare una squadra che indossa la maglia azzurra e spero che contro la Russia lo Scida si riempirà in modo da avere sugli spalti una vera e propria festa del calcio”.

Fonte ( www.fccrotone.it )

venerdì 19 ottobre 2012

Crotone-Novara 2-1: è un super Gabionetta!

MARCATORI: 48' Pesce, 60' Gabionetta, 65' Gabionetta (rig.)
CROTONE: Caglioni; Matute, Vinetot, Abruzzese, Mazzotta; Eramo, Galardo, Maiello; De Giorgio (78' Addae), Gabionetta (Checcucci); Calil (64' Pettinari). A disposizione: Concetti, Correia, Torromino, Krcic. Allenatore: Drago
NOVARA: Kosicky; Ghiringhelli, Lisuzzo, Ludi, Del Prete; Marianini, Barusso, Pesce; Lepiller (67' Piovaccari); Mehmeti (76' Rubino), Gonzalez. A disposizione: Bardi, Perticone, Bastrini, Buzzegoli, Lazzari. Allenatore: Tesser.
NOTE: Ammoniti: Matute (Crotone); Lepillier, Marianini, Lisuzzo (Novara) - Recupero: 1' pt, 3' st.
Torna alla vittoria il Crotone dopo un lungo digiuno. Dopo lo svantaggio iniziale firmato da Pesce, il Crotone dopo un primo tempo un pò in sordina riordina le idee e colpisce per ben due volte con uno scatenato Gabionetta, che prima al 60' su assist di De Giorgio e, poi al 65' su calcio di rigore, firma un uno-due micidiale che regala tra punti importanti alla squadra di mister Drago. Ora l'obiettivo è trovare la giusta continuità e preparararsi al meglio per la trasferta di Vicenza di sabato prossimo.

Fonte ( www.crotonesport.com )

Risultato finale 10.ma giornata: Crotone - Novara 2-1


Serie Bwin 10.ma giornata: Crotone - Novara

 
Segui la radiocronaca in diretta di Radio Studio 97 dalle ore 20:35 cliccando sui link disponibili nella sezione in alto a destra del blog su "Ascolta la radiocronaca in diretta della gara"


BUONA PARTITA
A
TUTTI 
E
 
FORZA CROTONE!!!

giovedì 18 ottobre 2012

Diario rossoblù, 20 convocati contro il Novara

Sono 20 i giocatori convocati da mister Drago per la sfida casalinga di domani contro il Novara, anticipo della 10ª giornata del campionato Serie bwin, in programma alle ore 20:45. Durante la rifinitura l'attaccante Vito Falconieri ha accusato un risentimento muscolare e quindi non sara' disponibile per la gara contro i piemontesi. Nella lista diramata dal tecnico al termine della rifinitura sostenuta nel tardo pomeriggio allo Stadio Ezio Scida, non figurano gli squalificati Migliore e Ciano, oltre a De Luca e Sahman.

Ecco la lista dei 20 convocati:

Portieri: 1 Concetti, 33 Caglioni;
Difensori: 23 Correia, 16 Checcucci, 19 Vinetot, 21 Abruzzese, 14 Ligi, 2 Traore, 13 Mazzotta;
Centrocampisti: 4 Galardo, 17 Maiello, 6 Eramo, 25  Addae, 26 Matute, 18 Krcic;
Attaccanti: 24 Torromino, 10 De Giorgio, 7 Pettinari, 20 Calil, 9 Gabionetta. 

Fonte ( www.fccrotone.it )

Sala Stampa, Kevin Vinetot in conferenza


Fonte Video ( www.fctv.it )

Il video della conferenza stampa alla vigilia dalla sfida casalinga dei rossoblù contro il Novara. Ai microfoni di Fctv, parla Kevin Vinetot.

Fonte ( www.fccrotone.it )

Drago: "Dovremo attaccare con equilibrio"

Il Crotone respira dopo il pareggio di Cesena, interrompendo una serie di sconfitte esterne che partiva dalla terzultima in trasferta dello scorso campionato. Squadra in progresso che ha soddisfatto in parte il tecnico Massimo Drago: “Abbiamo avuto un ottimo equilibrio e questo mi ha fatto piacere - esordisce - però non ero molto contento, certo, soddisfatto per il punto ma pensare che un pareggio a Cesena risolve i nostri problemi sarebbe da stupidi. Dobbiamo ora continuare con questa determinazione e con questo spirito”.
Nell’anticipo di venerdì sera gli squali attendono il forte Novara: “Sarà una gara da affrontare con grande attenzione - conferma Drago - il Novara è una squadra che se ha campo ti fa male con giocatori come Gonzalez e Mehmeti. Dovremo essere bravi ad attaccare con il giusto equilibrio, sapendo che se non saremo bravi a fare le marcature preventive andremo in difficoltà”. Ancora sui prossimi avversari: “Sicuramente si tratta di una squadra da playoff, con quei giocatori non può non puntarci. Gonzalez a Novara è un calciatore di categoria superiore, non capisco come mai a Palermo e Siena non sia riuscito a dimostrarlo”.
L’allenatore crotonese sta lavorando per schierare la migliore squadra, come egli stesso spiega: “Saranno assenti Ciano e Migliore, è vero, ma penso di avere comunque una vasta scelta, con tantissime soluzioni. Posso pensare per esempio a mettere Torromino al posto di De Giorgio, o a far giocare Pettinari insieme a Calil. L’unico sicuro del posto da titolare è Mazzotta, perché in quel ruolo non ho comunque altre alternative. Caglioni? In settimana l’avevo visto bene, concentrato, e in piena sintonia con la difesa, non mi ha deluso”.
A Cesena la squadra non ha subito reti, e questa è già una notizia, ma i soli 5 gol all’attivo sono poca roba per le prospettive della squadra: “Indubbiamente dobbiamo migliorare la scelta dell’ultimo passaggio - commenta il tecnico del Crotone - è vero che stiamo trovando delle difficoltà negli ultimi metri, però ci arriviamo facilmente e questo mi fa ben sperare. Un allenatore deve essere bravo a far creare alla squadra i presupposti per segnare, poi però ci vuole anche l’abilità del singolo per mettere la palla dentro”.

Crotone-Novara, arbitra Borriello

Sarà il signor Francesco Borriello della sezione di Mantova l’arbitro designato per la gara Crotone-Novara, valevole per la 10ª giornata del campionato Serie bwin 2012-2013. Il direttore di gara sarà coadiuvato dagli assistenti Simone Vicinanza di Teramo e Fabio Di Francesco di Albenga. Il quarto ufficiale di gara sarà il signor Lorenzo Illuzzi di Molfetta.
Borriello non ha precedenti con il Crotone, mentre ha un solo precedente con il Novara in qualità di quarto uomo in occasione di Novara-Brescia 4-2 giocata il 13 ottobre. Ha esordito come arbitro in serie B lo scorso 25 agosto nella gara Juve Stabia-Livorno terminata col punteggio di 1-3.

Fonte ( www.fccrotone.it )

Serie B Win - Designazioni 10° Giornata di Andata

Sabato 20 ottobre, ore 15.00

ASCOLI – JUVE STABIA
LA PENNA
TEGONI – COLELLA
IV: CIFELLI
OA: PISTOLI ALUNNI

BARI – BRESCIA Lunedì 22/10 h. 20.45
TOMMASI
LONGO – ALESSIO
IV: PEZZUTO
OA: CARDELLA

CESENA – REGGINA
GIANCOLA
STALLONE – DI VUOLO
IV: ABBATTISTA
OA: D’AGNESE

CITTADELLA – SASSUOLO
PAIRETTO
TASSO – BOLANO
IV: CASO
OA: CAPOZZI

CROTONE – NOVARA Venerdì 19/10 h. 20.45
BORRIELLO
VICINANZA – DI FRANCESCO
IV: ILLUZZI
OA: CAVANNA


LANCIANO – EMPOLI
MARIANI
MELLONI – PERETTI
IV: SORICARO
OA: PAPINI

LIVORNO – VERONA
NASCA
BERNARDONI – AVELLANO
IV: FABBRI
OA: ALESI

MODENA – GROSSETO
MANGANIELLO
ARGIENTO – CARBONE
IV: BRUNO
OA: LOMBARDI

PRO VERCELLI – PADOVA
CERVELLERA
RAPARELLI – MARINELLI
IV: GHERSINI
OA: CICOGNA

TERNANA – VICENZA
VELOTTO
BIANCHI – VALERIANI
IV: MARINI
OA: MORGANTI

VARESE – SPEZIA
IRRATI
SCHENONE – GAVA
IV: AVERSANO
OA: DANELUZZI

Fonte ( www.aia-figc.it )

Crotone, Massimo Drago: “Il Novara è squadra da play off”

“Il Novara è una squadra da play off, inoltre hanno ritrovato Pablo Gonzales che si esalta quando veste quella maglia” Sono parole di Massimo Drago, tecnico del Crotone, a due giorni dall’anticipo che vedrà gli squali opposti ai piemontesi “Se riusciremo a fare bene entrambe le fasi” sottolinea Drago “Potremmo fare qualcosa di importante. Dopo un periodo non troppo positivo siamo stati capaci di ottenere un punto a Cesena. Sarebbe stupido pensare di aver risolto tutti i nostri problemi dopo quella partita. Di sicuro dobbiamo continuare con quella determinazione e spirito che si è visto al Dino Manuzzi”

Fonte ( www.seriebnews.com )

mercoledì 17 ottobre 2012

Sala Stampa, Massimo Drago in conferenza


Fonte Video ( www.fctv.it )

Il video della conferenza stampa a due giorni dalla sfida casalinga degli squali contro il Novara. Ai microfoni di Fctv, parla Massimo Drago.

Fonte ( www.fccrotone.it )

B Italia, Maiello e Pettinari in azzurro

Raffaele Maiello e Stefano Pettinari sono stati convocati dal selezionatore della B Italia Massimo Piscedda per la gara contro Malta che si disputera' martedi' 23 ottobre alle ore 19:00. Il 28 Novembre invece la B Italia affrontera' in amichevole la Russia allo Scida di Crotone.

Fonte ( www.fccrotone.it )

Crotone-Novara, i precedenti

Sono 2 i precedenti tra Crotone e Novara in serie B:
04.12.2010      Novara-Crotone        3-0
07.05.2011      Crotone-Novara        0-3

Bilancio totale
Giocate 2; Vinte CROTONE 0; Pareggi 3; Vinte Novara 2; Reti CROTONE 0; Reti Novara 6.

Fonte ( www.fccrotone.it )

martedì 16 ottobre 2012

Reggina-Crotone posticipo della 17ª giornata

La Lega di B ha reso noto anticipi e posticipi relativi alle gare di Serie bwin dalla 12ª alla 17ª giornata di andata. I rossoblù giocheranno sotto i riflettori il derby di Calabria contro la Reggina al Granillo lunedì 3 dicembre alle ore 20:45, gara valevole per la 17ª giornata del campionato cadetto.

Fonte ( www.fccrotone.it )

Diario rossoblù, seconda seduta settimanale

Allenamento pomeridiano a Steccato di Cutro per gli squali in vista della sfida casalinga contro il Novara in programma venerdì 19 ottobre alle ore 20:45, anticipo della 10ª giornata del campionato Serie bwin.. Dopo il classico riscaldamento, mister Drago e il suo staff hanno fatto svolgere ai rossoblù una partitina tattica a contenuti aerobici e lavoro aerobico di scarico per chi ha giocato al Manuzzi, mentre chi non ha preso parte alla sfida contro il Cesena ha sostenuto la partitina tattica a contenuti aerobici, resistenza speciale e partita finale.
Per domani è in programma una seduta pomeridiana a Steccato di Cutro alle ore 15, a seguire mister Drago e il difensore Kevin Vinetot incontreranno gli organi di informazione presso la Sala Stampa dell’Ezio Scida.

Fonte ( www.fccrotone.it )

Un turno di stop per Ciano e Migliore

Francesco Migliore, espulso per doppia ammonizione contro il Cesena, sarà fermato dal Giudice sportivo per un turno e quindi salterà l’anticipo contro il Novara. Anche per Camillo Ciano ci sarà una giornata di stop in quanto, già diffidato, è stato ammonito contro i bianconeri. L’unico rossoblù in diffida è Pedro Correia.

Fonte ( www.fccrotone.it )

lunedì 15 ottobre 2012

Diario rossoblù, subito al lavoro

Dopo il pareggio ottenuto contro il Cesena, la squadra di mister Drago si è ritrovata alle ore 15 allo Stadio Ezio Scida per iniziare la marcia di avvicinamento alla sfida casalinga contro il Novara in programma venerdì 19 ottobre alle ore 20:45, anticipo della 10ª giornata del campionato Serie bwin. Analisi dell’ultima partita in sala video e lavoro defaticante per chi è sceso in campo al Manuzzi; palestra per chi non ha preso parte alla gara contro i bianconeri.
Per domani è in programma una seduta pomeridiana a Steccato di Cutro.

Fonte ( www.fccrotone.it )

Diario rossoblù, pomeriggio la ripresa

I rossoblù, dopo il pari ottenuto ieri al Manuzzi contro il Cesena, riprenderanno oggi pomeriggio alle ore 15:00 gli allenamenti allo Scida. Durante questa settimana gli squali prepareranno la gara in casa contro il Novara, valevole per la decima giornata del campionato Serie bwin 2012/2013 che è in programma venerdì 19 ottobre alle ore 20:45 allo Stadio Ezio Scida.

Fonte ( www.fccrotone.it )

Cesena-Crotone 0-0. tabellino e commento

CESENA: Belardi; Morero, Comotto, Brandao; Gessa,Tabanelli (dal 32’ pt D’Alessandro), Iori, Djokovic, Rossi; Succi (dal 23’st Graffiedi), Defrel (dal 9’st Lapadula). In panchina: Ravaglia, Meza Colli, Parfait, Bamonte. Allenatore: Pierpaolo Bisoli.

CROTONE
: Caglioni; Matute, Vinetot, Abruzzese, Migliore; Eramo, Galardo; De Giorgio (dal 21’st Mazzotta), Maiello (dal 44' st Addae), Gabionetta (dal 25’ st Ciano); Pettinari. In panchina: Concetti, Falconieri, Checcucci, Torromino. Allenatore: Massimo Drago.
ARBITRO: Roca di Foggia (Ranghetti e Di Iorio).
AMMONITI: Gessa (Ce), Vinetot (Cr), Migliore (Cr), Iori (Ce), Morero (Ce), Caglioni (Cr), Graffiedi (Ce), Galardo (Cr), Djokovic (Ce), Ciano (Cr).
ESPULSO: 48' st Migliore (Cr) per doppia ammonizione.

SPETTATORI: poco più di 9 mila, con 7245 abbonati, 1906 biglietti venduti.

Buon pareggio per il Crotone al Manuzzi di Cesena, un punto che quantomeno serve a fermare la serie negativa di sconfitte. Il tecnico Drago punta su Caglioni tra i pali, Maiello e De Giorgio, e dà una chance a Pettinari. Per sostituire Correia viene ripescato Matute come terzino destro. Primo tempo brutto, col Crotone che controlla maggiormente le operazioni ma riesce ad impensierire Belardi solo poco dopo la mezzora con un violento destro da fuori area di De Giorgio. Poca cosa il Cesena che non fa compiere nemmeno un intervento a Caglioni. Solo in una circostanza Succi potrebbe colpire ma Vinetot compie un grande intervento difensivo.
Ripresa con qualche occasione in più. Al 9' palo di Maiello con un tiro da fuori area. Alla mezzora grande occasione per i padroni di casa con un tiro di Caglioni da pochi metri parato da un grande Caglioni. Nel recupero viene espulso Migliore per doppia ammonizione. Il Crotone soffre per qualche mischia ma riesce poi a portare a casa il pari. Prossimo appuntamento venerdì sera nell'anticipo allo Scida col Novara.

Fonte ( www.crotonesport.com )