lunedì 31 luglio 2017

Il bilancio di Faraoni

Terza uscita stagionale sabato scorso per il nuovo Crotone: un’ottima occasione per migliorare la condizione fisica e continuare a “mettere benzina” in vista degli impegni ufficiali che stanno per arrivare.
La squadra, dopo l’allenamento mattutino di ieri, sta godendo di qualche giorno di meritato riposo e si ritroverà mercoledì sera nel ritiro di Moccone per riprende la preparazione.
Bene, in questa prima parte di ritiro, Davide Faraoni, che ha parlato così in conferenza stampa: clicca sul video per ascoltare le sue parole


Fonte Video ( www.fctv.it )

Fonte ( www.fccrotone.it

domenica 30 luglio 2017

29/7: Il dg Raffaele Vrenna, ospite del “Meeting del mare”, premia Antinelli

Il dg dell’FC Crotone Raffaele Vrenna è stato ospite questa sera della manifestazione “Il meeting del mare”, prestigiosa kermesse dell’estate crotonese giunta ormai alla XXI edizione.
Nell’occasione il direttore ha consegnato il premio UN MARE DI GIORNALISMO SPORTIVO ad Alessandro Antinelli per il suo impegno nel campo del giornalismo sportivo.
Antinelli, da sportivo praticante, è diventato un appassionato commentatore di eventi di caratura mondiale (Olimpiadi, Mondiali di Calcio …) e da 2 anni conduce la storica trasmissione sportiva di Rai 1 Domenica Sportiva.

Fonte ( www.fccrotone.it )

29/7: Il Dg Raffaele Vrenna presenta i nuovi acquisti Izco e Trotta

Sono stati presentati ufficialmente alla stampa gli ultimi due arrivati in casa Crotone: si tratta di Mariano Izco e Marcello Trotta.
A presenziare alla conferenza, nella sala stampa dell’Hotel La Fattoria che ospita il ritiro dei rossoblù, il Dg Raffaele Vrenna.
Per Trotta si tratta di un ritorno avendo vestito la casacca pitagorica già la scorsa stagione, mentre per l’esperto centrocampista, quasi 300 presenze in A, si tratta di un ritorno al Sud dopo l’esperienza col Catania dal 2006 al 2014.


Fonte Video ( www.fctv.it )

Fonte ( www.fccrotone.it

29/7: Crotone – Sicula Leonzio 1-0

CROTONE: Cordaz (16’st Viscovo); Faraoni (42’st Esposito), Ceccherini, Cabrera (16’st Dussenne), Martella; Rohden (1’st Borello), Izco, Suljic, Tonev; Trotta (1’st Stoian), Budimir (28’st Kotnik). A disp: Figliuzzi (GK), Galli, Capone, Liviera, Araldo, Giannotti, Diletto. All. Nicola
SICULA LEONZIO: Narciso; Squillace (38’st Granata), Monteleone, Camilleri (34’st Bonfiglio), Giuliano; Marano (38’st Masocco), Cozza, D’Amico (12’st Russo); Arcidiacono (12’st Fella), Ferreira (34’st De Felice), Bollino (34’st Gianola). A disp: La Cagnina (GK), Di Gregorio (GK), De Rossi, Gammone. All. Rigoli
Arbitro: Cavaliere di Paola
Assistenti: Basile e Benedetto di Crotone
Reti: 27’st Budimir (C) su rigore

Terza amichevole stagionale e terza vittoria per gli squali che battono 1-0 la Sicula Leonzio, squadra di Serie C, ma i rossoblù avrebbero meritato ampiamente un risultato più ampio in virtù delle numerose occasioni da rete create. Un salvataggio sulla linea e almeno tre interventi super di Narciso hanno negato un passivo superiore agli avversari. Ma aldilà delle reti, quel conta è aver immesso ulteriore benzina nelle gambe e aver provato i dettami tattici di mister Nicola, che oggi ha aumentato il minutaggio dei suoi.
Gli squali erano già scesi in campo al mattino quest’oggi per una seduta di allenamento, e lo faranno anche domattina. Successivamente mister Nicola concederà il rompete le righe per 3 giorni di meritato riposo.


Fonte Video ( www.fctv.it )

Fonte ( www.fccrotone.it

29/7: #iovogliogiocareacalcio: maglie del Crotone indossate da diversamente abili e richiedenti asilo

Con il progetto di integrazione sociale ‘Quarta Categoria’, voluto dalla FIGC, si dà l’opportunità a ragazzi diversamente abili di competere in un vero e proprio campionato ufficiale. Il progetto pilota di quest’anno vede diverse squadre professionistiche di Serie A ambasciatrici di valori sportivi e di integrazione sociale, ognuna delle quali ha adottato una squadra.
Anche il Football Club Crotone ha voluto aderire fortemente all’iniziativa adottando la squadra dell’associazione Integra Sport a cui ha donato le divise ufficiali della squadra e inoltre, i ragazzi sono stati ospiti per una giornata intera nel ritiro precampionato degli squali in Sila, trascorrendo 24 ore a stretto contatto con mister Nicola e il gruppo rossoblù.
Ma non è finita qui: ieri infatti, venerdì 28 luglio, si è svolta una partita di beach soccer presso il beach stadium di Viale Gramsci a Crotone, una gara in cui si sono sfidati i ragazzi di ‘Integra Sport’ contro una rappresentativa di ragazzi richiedenti asilo politico del CARA di Isola Capo Rizzuto. Il tutto organizzato dal delegato provinciale FIGC di Crotone, Pino Talarico, e dal dg rossoblù Raffaele Vrenna, sostenitore del progetto, e che per l’occasione ha donato le divise da gioco ad entrambe le squadre. Un bel pomeriggio di festa, con tanti applausi e incitamenti all’insegna dei veri valori dello sport. #iovogliogiocareacalcio


Fonte Video ( www.fctv.it )

Fonte ( www.fccrotone.it

venerdì 28 luglio 2017

Moccone 2017, voci dal ritiro: Marcus Rohden. Domani test contro la Sicula Leonzio

Doppia sessione di lavoro anche oggi per il Crotone: i rossoblù al mattino hanno svolto forza in palestra e trasformazione tattica sul campo; dopo il pranzo e il riposo, fra poco torneranno in campo per la seduta pomeridiana.
Domattina la squadra sosterrà un allenamento, mentre nel pomeriggio si disputerà l’amichevole contro la Sicula Leonzio (Lega Pro): appuntamento alle ore 17 sul campo Parrilla di Moccone.
Dunque prosegue il lavoro in Sila per mettere benzina nelle gambe e arrivare pronti alla prima uscita stagionale di Tim Cup in programma il 12 agosto allo Scida. Tra un allenamento e l’altro abbiamo raccolto le dichiarazioni di Rohden.
Gran voglia di fare, professionalità ed entusiasmo, Marcus è al secondo anno in rossoblù ed è pronto per questa nuova stagione: “Abbiamo ripreso ad allenarci da tre settimane e sicuramente è molto dura, abbiamo corso molto e effettuato tanti allenamenti ma tutto procede bene, dobbiamo mettercela tutta per fare un buon campionato anche quest’anno”.
34 presenze condite anche da 1 gol e ben 4 assist, la prima stagione in Serie A per il centrocampista svedese è stata sicuramente positiva: “Si, il primo anno è stato bello. Ho avuto molta fiducia dall’allenatore, ho giocato tante partite. Era la mia prima stagione in serie A, sono molto contento per come è andata e soprattutto per la squadra. È stata una stagione meravigliosa e abbiamo fatto un gran finale di campionato. Ora ci aspetta un anno duro, dovremo confermare le buone prestazioni ed il buon lavoro del finale della scorsa stagione”.
Dopo un anno in Italia, Marcus ci spiega le differenze col calcio svedese: “Sapevo che sarebbe stata certamente dura ma penso di aver fatto bene. C’è una grande differenza dal campionato svedese dove giocavo prima, il ritmo è elevato e l’allenamento è più tecnico”.


Fonte Video ( www.fctv.it )

Fonte ( www.fccrotone.it

Operazioni in uscita

Il Football Club Crotone ha concluso nei giorni scorsi ben 4 operazioni di mercato in uscita. Si tratta di 4 giovani calciatori rossoblù, molto richiesti da squadre di Serie B e Serie C, che andranno a completare il loro processo di maturazione.
– Cristian Riggio, difensore classe 1996, è stato ceduto in prestito in Serie C al Catanzaro, dopo l’ottima stagione con l’Akagras.
– Il difensore Luca Bruno, classe 1996, anch’egli reduce da un’ottima stagione in Lega Pro col Messina, approda in Serie B, in prestito, alla Pro Vercelli.
– Il difensore Ibrahime Mbaye, classe 1997, andrà a fare esperienza in Serie C con la maglia della Viterbese.
– L’attaccante Andrea Tripicchio invece, lo scorso anno in forza alla Reggina, è stato ceduto in prestito alla Casertana.

Fonte ( www.fccrotone.it )

27/7: Moccone 2017, voci dal ritiro: Alex Cordaz

Tredicesimo giorno di ritiro a Moccone per gli squali che proseguono con la preparazione precampionato al ritmo di due sedute d’allenamento al giorno.
Oggi abbiamo intervistato il capitano di questo Crotone, colui che per la quarta stagione difenderà i pali rossoblù, Alex Cordaz, molto amato dai tifosi: “È una grande prova di affetto quello che la gente nutre nei miei confronti e ciò mi onora. Sono a Crotone da diversi anni e abbiamo ottenuto ottimi risultati tutti insieme ma ora cancelliamo il passato e guardiamo avanti sperando di poter gioire ancora tanto insieme”.
Il percorso per la salvezza? “Sappiamo che gli ingredienti giusti per centrare la salvezza sono gruppo, lavoro, impegno e sacrificio. Ce la metteremo tutta come abbiamo sempre fatto”.
Tra i recordman della Serie A 2016/17 spicca il nostro portierone per aver effettuato più parate con ben 160 interventi, ; inoltre #SaracinescaCordaz è stato più volte elogiato dagli addetti ai lavori per le sue parate, ma Alex, da vero capitano ci tiene ad elogiare il gruppo: “I complimenti fanno sempre piacere, ma non dobbiamo ragionare da singolo bensì da gruppo per quello che è l’obiettivo comune, la salvezza”.
Sul sorteggio del calendario: “A me fa piacere incontrare subito il Milan perché è sempre un piacere giocare contro squadre del genere e sicuramente ci saranno grandi stimoli sia da parte nostra che della città, partire con grande entusiasmo per noi è fondamentale e poi, prima o dopo, le dobbiamo affrontare tutte”.
Come procede il lavoro in ritiro! “Stiamo svolgendo dei carichi di lavoro abbastanza elevati e siamo un po’ tutti imballati ma è giusto così, siamo all’inizio e bisogna mettere benzina nelle gambe per arrivare pronti alla prima uscita ufficiale di Tim Cup”


Fonte Video ( www.fctv.it )

Fonte ( www.fccrotone.it

26/7: Sorteggio calendario Serie A, il commento di mister Nicola

AL termine del sorteggio abbiamo raccolto anche le dichiarazioni di mister Nicola: “L’inizio di questo campionato è sicuramente impegnativo, perché nelle prime giornate affronteremo in casa due squadre blasonate come Milan e Inter, e una neo promossa, il Verona, che avrà ancora l’entusiasmo del finale della scorsa stagione e il desiderio di ben figurare nella nuova categoria. Fuori casa invece faremo visita al Cagliari che è una buonissima squadra.
Giocare le prime due gare in casa rappresenta sicuramente, dal punto di vista motivazionale e ambientale, uno stimolo in più per fare bene perché siamo davanti al nostro pubblico, ma sarà il campionato stesso a dirci quale valore avrà il calendario perché al momento nessuno può dire che vi sia una squadra più semplice o più difficile da affrontare, eccezion fatta per i top club. Non esistono partite abbordabili, anzi magari proprio quelle gare possono diventare molto difficili. L’importante è continuare a lavorare come stiamo facendo in ritiro per arrivare pronti già al primo impegno ufficiale del 12 agosto in Tim Cup”.

Fonte ( www.fccrotone.it )

26/7: Serie A 2017-2018, esordio degli squali allo Scida contro il MIlan

Milan e Inter nelle prime quattro giornate allo Scida. È stato sorteggiato il calendario della Serie A 2017-2018 che vedrà gli squali ai nastri di partenza giocare le prime due gare in casa. Esordio della formazione di Nicola allo Scida il 20 agosto contro il Milan di Montella. Sette giorni dopo a Crotone arriverà il neo promosso Verona. Prima trasferta a Cagliari il 10 settembre dopo la sosta per le nazionali e la settimana dopo la formazione di Davide Nicola affronterà allo Scida l’Inter di Spalletti. A ottobre doppia trasferta in tre giorni con la gara di Marassi contro la Sampdoria domenica 20 e martedì 25 all’Olimpico contro la Roma. Il 26 novembre gli squali giocheranno allo Juventus Stadium, mentre nel finale di campionato i rossoblù saranno a Roma contro la Lazio il 23 dicembre e si chiuderà l’andata il 30 dicembre a Crotone contro il Napoli. Intervistato negli studi di Sky Sport, dove è avvenuto il sorteggio, il presidente del Crotone, Gianni Vrenna, ha detto: “La prima col Milan è importante. Magari non ci è andata benissimo, ma affronteremo tutti con serenità e tranquillità, anche con l’apporto del pubblico. Insieme a loro l’anno scorso abbiamo fatto qualcosa di straordinario, ma il passato ormai è alle spalle. Bisogna ricominciare da capo. Nel calcio non c’è niente di scontato. Sappiamo che i valori del Crotone non sono paragonabili a quelli delle grandi, ma l’anno scorso qualcosa ce lo ha insegnato e proveremo a farne tesoro”.

 

Fonte ( www.fccrotone.it )

26/7: Test in famiglia, le dichiarazioni di Borello e Tonev in sala stampa

Un buon test quello disputato ieri, in famiglia, dai giocatori del Crotone.
Mister Nicola ha mischiato le carte, provato schemi e ha ricevuto buone risposte da parte dei suoi ragazzi. Al termine della sgambata, sono intervenuti in sala stampa due tra i migliori in campo in queste prime uscite: Giuseppe Borello e Aleksandar Tonev.
Giuseppe è un giovane classe ’99 che ha già avuto la soddisfazione di esordire in Serie A in occasione dell’ultima gara di campionato contro la Lazio. Borello si sta mettendo in evidenza in queste prime amichevoli ed è felice e orgoglioso di poter indossare la maglia rossoblù dopo aver effettuato tutta la trafila nel settore giovanile: “Mi sto trovando benissimo con il mister e la squadra, cerco di apprendere da tutti i miei compagni e sono super felice di poter far parte di questo gruppo ma so benissimo che ancora non ho fatto nulla e devo rimanere con i piedi ben saldi a terra e lavorare sodo“.
Aleksandar invece è un veterano anche se ha 27 anni, ma ha già tanta esperienza alle spalle e lo scorso anno ha segnato anche un eurogol a Pescara contro i biancazzurri padroni di casa, una rete che ha regalato il successo agli squali e importantissima per il raggiungimento della salvezza: “Stiamo lavorando bene in ritiro, lavoriamo tanto ed è giusto così. Siamo come in una grande famiglia e siamo tutti molto affiatati, anche i nuovi si sono subito inseriti alla grande”.


Fonte Video ( www.fctv.it )

Fonte ( www.fccrotone.it

25/7: I ragazzi di Integra Sport ospiti nel ritiro di Moccone

Lo aveva promesso ieri il Direttore Generale Raffaele Vrenna in conferenza e oggi il sogno dei ragazzi dell’associazione Integra Sport hanno realizzato il loro sogno, quello di trascorrere un’intera giornata nel ritiro di Moccone a stretto contatto con i propri beniamini.
Accolti da mister Nicola e da capitan Cordaz, i ragazzi (affetti da disabilità cognitive e relazionali) hanno pranzato con la squadra, si sono allenati sul campetto dell’Hotel La Fattoria e hanno assistito da protagonisti alla partitella in famiglia sostenendo con cori e applausi gli squali.
Una giornata alternativa all’insegna dei veri valori dello sport!


Fonte Video ( www.fctv.it )

Fonte ( www.fccrotone.it

25/7: Amichevole in famiglia: Rossi Vs Bianchi 2-1

Amichevole in famiglia per il Crotone sul campo Parrilla di Moccone.
Una sgambata in cui mister Nicola ha provato schemi e dettami tattici che sono stati il menu di questi giorni di ritiro. Il tecnico rossoblu ha fatto disputare due tempi da 30 minuti ciascuno e, per la cronaca, il risultato finale è stato di 2-1 in favore dei Rossi che sono andati a segno con Barberis (su punizione) e Trotta. Rete del momentaneo pari per i Bianchi realizzata da Galli.
TABELLINO
CROTONE Rossi: Cordaz; Faraoni, Ceccherini, Cabrera, Martella; Nalini (1’st Trotta), Suljic (1’st Izco), Barberis, Stoian (19’st Borello); Tonev, Budimir.
CROTONE Bianchi: Viscovo; Esposito, Dussenne, Cuomo (14’st Liviera), Araldo; Borello (10’st Iacopo Galli), Izco (1’st Suljic), Giannotti, Kotnik; Diletto, Trotta (1’st Capone).
Reti: 11’st Barberis (R), 25’st Galli (B), 27’st Trotta (R)


Fonte Video ( www.fctv.it )

Fonte ( www.fccrotone.it

martedì 25 luglio 2017

Sistema VAR: rossoblù a lezione da Rosetti

Il responsabile del progetto Var in Italia, l’ex arbitro Roberto Rosetti, ha fatto visita agli squali questa mattina al termine dell’allenamento per spiegare il procedimento della Video Assistant Referee.
Un incontro molto interessante con mister Nicola e i calciatori, nel corso del quale Rosetti ha illustrato le casistiche principali di intervento del sistema Var e le tempestiche ad esso collegate ponendo l’accento in particolare sull’accuratezza dell’intervento solo ed esclusivamente a fronte di evidenti errori o sviste che abbiano un’effettiva rilevanza sulla partita (fuorigioco, rigori, espulsioni dirette, scambi di persona).

Fonte ( www.fccrotone.it )

24/7 : Doppia seduta a Moccone. Domani test in famiglia

La settimana degli squali è iniziata con una doppia seduta d’allenamento nel ritiro di Moccone: i ragazzi di Nicola sono scesi in campo questa mattina, alle ore 10, per la prima sessione di lavoro basata su riscaldamento tecnico, possessi palla e partite a pressione alternate a lavoro aerobico.
Nel pomeriggio, alle ore 17, rossoblù di nuovo al lavoro sul manto erboso del Parrilla: seduta iniziata con i giocatori impegnati nelle sfide a calcio-tennis per poi lavorare sulla fase offensiva con l’undici contro zero.
Per domani è in programma un allenamento al mattino, e nel pomeriggio, ore 17 sul campo Parrilla, andrà di scena l’amichevole in famiglia Crotone A – Crotone B.

Fonte ( www.fccrotone.it )

lunedì 24 luglio 2017

Il Crotone abbraccia il progetto “Quarta categoria”,

“Siamo felici di aderire al progetto Quarta categoria e presto porteremo i ragazzi a Moccone per far conoscere da vicino i calciatori della prima squadra”. Con queste parole Raffaele Vrenna, dg del Football Club Crotone, da sempre molto attento alle tematiche di rilevanza sociale e alla diffusione di valori sportivi, ha dato il benvenuto nella famiglia rossoblù ai ragazzi del progetto “Quarta Categoria”, adottando l’associazione  Integra Sport che vestirà le divise ufficiali del Crotone per tutta la stagione sportiva. Quarta categoria è il primo torneo di calcio a 7 della Federazione Italiana Gioco Calcio dedicato esclusivamente ai ragazzi con disabilità cognitive e relazionali, nato dalla collaborazione di Lega Serie A, Lega Serie B Lega Pro, le squadre partecipanti ai vari campionati e la Lega Nazionale Dilettanti. Con il progetto “Quarta categoria” si riconosce in tal modo pari opportunità sportive ai ragazzi oltre a lanciare un forte messaggio di integrazione sociale.
La presentazione del progetto è avvenuta quwsta mattina nella sala Consiliare del Comune di Crotone, alla presenza, oltre che del Direttore Generale Raffaele Vrenna, dell’assessore comunale allo Sport Giuseppe Frisenda, del Delegato Provinciale Lnd Giuseppe Talarico, Valentina Battistini, coordinatrice del progetto e presidente ASD “Calcio 21”, Danilo Oppedisano, responsabile Tecnico di Integra Sport e Daniele Paonessa, Delegato Provinciale Coni Crotone.
Un grande augurio, dunque, al “Crotone for special”, che sarà ambasciatore dei valori sportivi di questa società e dei colori rossoblù.


Fonte Video ( www.fctv.it )

Fonte ( www.fccrotone.it

Le prime parole da rossoblù di Izco

Arrivo, firma e poi subito in campo per sostenere l’allenamento con i nuovi compagni di squadra. Mariano Izco è da poche ore un calciatore del Crotone, ma è già molto carico per la nuova avventura come sottolinea lui stesso nella prima intervista esclusiva rilasciata ai microfoni del sito ufficiale rossoblù: “Avevo voglia di conoscere subito i nuovi compagni e mettermi a disposizione del mister e quindi ho raggiunto immediatamente il gruppo a Moccone. Ho trovato delle splendide persone e sono stati tutti molto gentili nei miei confronti“.
Esperienza, grinta e personalità, Mariano arriva da ben 11 campionati in Serie A e torna in una piazza del Sud dopo aver passato 8 anni a Catania (dal 2006 al 2014): “Ritorno al Sud Italia dove già mi ero trovato bene col Catania. So che anche Crotone è una piazza calorosa e ho tanta voglia di fare bene per questa maglia. Sono molto contento di essere un calciatore del Crotone e ringrazio tutti, a partire dalla Società“.
Izco nelle prime settimane di luglio ha lavorato con un preparatore personale ed ora è pronto per mettersi a disposizione dello staff tecnico rossoblù: “Ho lavorato con un preparatore atletico per non perdere la condizione fisica e ora diciamo che iniziando a lavorare con la squadra è iniziato il vero e proprio lavoro“.
Clicca sul video per ascoltare la prima intervista di Izco


Fonte Video ( www.fctv.it )

Fonte ( www.fccrotone.it )

domenica 23 luglio 2017

Altro colpo Crotone: Izco è rossoblù. Benvenuto Mariano!

Il Football Club Crotone comunica di aver provveduto al tesseramento del calciatore Mariano Izco.
Il forte ed esperto centrocampista argentino, nato a Buenos Aires il 13 marzo 1983, rappresenta un ulteriore colpo di mercato per la società rossoblù!
Un curriculum di tutto rispetto per Mariano che vanta quasi 300 presenze in Serie A avendo vestito le maglie del Catania per otto stagioni e quella del Chievo Verona negli ultimi tre anni.
Izco è un centrocampista centrale di quantità, qualità e bravo negli inserimenti senza palla; inoltre ha grande adattabilità tattica potendo ricoprire all’occorrenza tutti i ruoli della fascia destra.
Il neo acquisto rossoblù ha già effettuato le visite mediche, ha sottoscritto un contratto annuale con opzione per il secondo e ha raggiunto il gruppo nel ritiro di Moccone.
Benvenuto Mariano!

Mariano Izco

 Fonte ( www.fccrotone.it )

#AcriCrotone, mister Nicola in conferenza post-amichevole

Le parole di mister Nicola al termine dell’amichevole con l’Acri.


Fonte Video ( www.fctv.it )

Fonte ( www.fccrotone.it

Lettera di Claiton: “Grazie di tutto”

Claiton saluta città, tifosi e società F.C. Crotone.
“Grazie, grazie di tutto. Non riesco a trovare altre parole per salutare la gente di Crotone, la società F.C. Crotone e la città tutta. Il mio grazie per avermi fatto sempre sentire uno di famiglia ovunque io andassi. Il mio grazie per aver vissuto insieme a voi momenti di straordinaria felicità, passando dalla salvezza all’ultimo minuto dell’ultima giornata in Serie B, al trionfo della storica conquista della Serie A e ancora una salvezza all’ultimo secondo, ma questa volta in A. Sono stati tre anni fantastici in cui ho avuto l’onore di indossare la fascia di capitano della gloriosa Crotone (Kroton, patria di Milone, il più grande atleta di tutti i tempi). Quella fascia di capitano l’ho sempre onorata dando tutto me stesso ogni volta che scendevo in campo col rossoblù dipinto addosso. Non potrò mai dimenticare il 29 aprile del 2016, quando una intera città è impazzita dalla gioia. Il Crotone in Serie A e io sono felice di aver contribuito a questo sogno. E poi quel trofeo alzato al cielo di Crotone nell’ultima giornata di campionato. Di voi porterò sempre con me la vostra voglia di gioire, i vostri volti non mi abbandoneranno mai. Ho avuto modo di conoscere gente fantastica che mi ha trattato come uno di famiglia. Vado via con mille emozioni, non sarò più un calciatore rossoblù, ma resterò sempre un tifoso del Crotone”.
Forza Squali….
Grazie a tutti
Claiton

Fonte ( www.fccrotone.it )

Grande accoglienza ad Acri per gli squali. L’amichevole termina 6-0 per il Crotone

Grande accoglienza ad Acri dove gli squali di Davide Nicola sono scesi in campo contro i padroni di casa per la seconda uscita ufficiale della stagione 2017-2018. Festa sugli spalti del “Pasquale Castrovillari” dove i rossoblù sono stati accolti da lunghi applausi. Allo stadio di Acri erano presenti anche diversi tifosi del Crotone arivati per vedere all’opera Cordaz e compagni.
IL TABELLINO
CROTONE primo tempo: Cordaz; Faraoni, Ceccherini, Cabrera, Sampirisi; Rohden, Barberis, Suljic, Nalini; Tonev, Budimir. All. Nicola
CROTONE secondo tempo: Festa; Esposito, Liviera, Capone, Martella; Borello, Dussenne, Giannotti, Tonev (15′ Araldo); Kotnik, Diletto. All. Nicola
ACRI primo tempo: Franza, Viteritti, Luzzi, Fabio, Itri, Perri, Lamirata, Sposato, Pascuzzofranco, Levato, Scaglione. All. Pascuzzo
ACRI secondo tempo: Vergine, Campagna, Luzzi, De Rose, Siciliano, Manes, Meringolo, Bisignano, Fiorentino, Nisticò, Rose. All. Pascuzzo
Arbitro: Zito di Rossano
Reti: 3′ Sampirisi, 40′ Budimir su rigore, 42′ e 60′ Tonev, 82′ Araldo, 84′ Martella

Fonte ( www.fccrotone.it )

sabato 22 luglio 2017

Trotta: Contento di vestire di nuovo la maglia del Crotone

Ha raggiunto Crotone in mattinata, ha messo la firma sul contratto e subito dopo ha raggiunto i compagni nel ritiro di Moccone. Stiamo parlando di Marcello Trotta che è già molto carico e non vede l’ora di iniziare a lavorare: “Sono contentissimo di essere di nuovo un giocatore del Crotone, non vedo l’ora di mettermi a lavorare e sono a disposizione del mister. Ringrazio il presidente Gianni, il di Raffaele e il diesee Ursino per l’opportunità che mi hanno dato”. Marcello lo scorso anno arrivò a Crotone a fine agosto e non aveva svolto il ritiro a Moccone. Ha iniziato la stagione
col Sassuolo e oggi sosterrà un allenamento pomeridiano sul campo Parrilla dopo il viaggio sostenuto per raggiungere la Sila dal ritiro neroverde: “Lo scorso anno sono arrivato direttamente a Crotone perché il ritiro era già terminato, ho già lavorato col Sassuolo nei giorni precedenti e ora sono molto carico e concentrato per il Crotone. Lo scorso anno è stato bellissimo, ma ora dobbiamo dimenticare il passato è concentrarci sulla nuova stagione impegnandoci al massimo”.


Fonte Video ( www.fctv.it )

Fonte ( www.fccrotone.it

Il programma dei prossimi impegni dei rossoblu

Il Football Club Crotone comunica il calendario dei prossimi impegni:
– Test in famiglia Crotone A – Crotone B, martedì 25 alle ore 17 sul campo Parrilla di Moccone;
– Crotone – Sicula Leonzio (Lega Pro), sabato 29 alle ore 17 sul campo Parrilla di Moccone;
– Crotone – Cagliari, sabato 5 agosto alle ore 20:30 allo Stadio Ezio Scida.
Non si disputeranno, per motivi organizzativi indipendenti dalla volontà della Società, le amichevoli in programma contro il Glasgow e il Las Palmas.

Fonte ( www.fccrotone.it )

Bentornato Marcello: Trotta di nuovo con noi!

Altra importante operazione di mercato portata a termine dalla Società pitagorica: il Football Club Crotone comunica di aver acquisito in prestito dal Sassuolo, con diritto di riscatto da parte dei rossoblù e contro riscatto per la società emiliana, il diritto alle prestazioni sportive del calciatore Marcello Trotta, già lo scorso anno alla corte di mister Nicola.
Trotta è nato a Santa Maria Capua Vetere (Ce) il 29 settembre 1992, è un attaccante molto forte fisicamente, bravo nella protezione della sfera e nel gioco aereo. E’ un mancino naturale, dotato di una buona tecnica, molto bravo nel movimento con e senza palla e nella protezione della sfera.
La scorsa stagione è stato uno dei protagonisti della salvezza in A grazie alle sue notevoli prestazioni: non solo gol, ma anche ben 5 assist e tante ottime giocate al servizio della squadra.

#BentornatoMarcelloTrotta

Marcello Trotta

Fonte ( www.fccrotone.it )

venerdì 21 luglio 2017

Grazie, Claiton!

Il Football Club Crotone comunica di aver ceduto a titolo definitivo le prestazioni sportive del difensore Machado Dos Santos Claiton all’Us Cremonese 1903.
Dos Santos con la maglia rossoblù ha vinto il campionato di Serie B ed ha alzato il trofeo al cielo indossando la fascia di capitano!
La Società ringrazia Claiton per l’impegno, la passione e la serietà con cui ha vestito la maglia rossoblù in questi 3 anni e gli augura le migliori fortune umane e professionali per il prosieguo della carriera.
Grazie di tutto Claiton!

Fonte ( www.fccrotone.it )

Progetto “Quarta Categoria” – Crotone for special

Il Football Club Crotone, da sempre molto attento alle tematiche di rilevanza sociale e alla diffusione di valori sportivi, entra ufficialmente nel progetto “Quarta Categoria ” adottando l’associazione  Integra Sport che vestirà le divise ufficiali del Club per tutta la stagione sportiva. Quarta categoria è il primo torneo di calcio a 7 della Federazione Italiana Gioco Calcio dedicato esclusivamente  a ragazzi con disabilità cognitive e relazionali nato grazie alla forte sinergia con la Lega Serie A, la Lega Serie B, la Lega Pro, i Club partecipanti e la Lega Nazionale Dilettanti,  riconoscendo in tal modo pari opportunità sportive ai ragazzi oltre a lanciare un forte messaggio di integrazione sociale.
Lunedì 24 luglio alle ore 10.00 presso la sala Consiliare del Comune di Crotone, alla presenza del Direttore Generale Raffaele Vrenna, dell’Assessore allo sport Giuseppe Frisenda e del Delegato Provinciale Lnd Giuseppe Talarico  si terrà la conferenza stampa di presentazione della squadra e del progetto.
Tutto il Football Club Crotone augura una buona stagione sportiva al “Crotone for special”, onorate la nostra maglia e siate ambasciatori dei valori sportivi nei quali abbiamo sempre creduto. Benvenuti nella nostra grande famiglia!

 

Fonte ( www.fccrotone.it )

Tim Cup, il Crotone esordirà il 12 agosto allo Scida

Sono stati sorteggiati poco fa gli accoppiamenti del tabellone della Tim Cup 2017/18 presso la sede della Lega Nazionale Professionisti Serie A.
Il Crotone esordirà a partire dal terzo turno eliminatorio (12 agosto) e affronterà in gara unica allo Scida la vincente della sfida NovaraPiacenza/Massese.
I rossoblù, se passeranno il turno, affronteranno la vincente di Genoa – (Cesena / SambenedetteseLucchese).

Il regolamento:
Alla Competizione parteciperanno 78 Società:
– tutte le Società ammesse al Campionato di Serie A TIM;
– tutte le Società ammesse al Campionato di Serie B;
– 27 Società segnalate dalla Lega Pro;
– 9 Società segnalate dal Dipartimento Interregionale della Lega Nazionale Dilettanti.
L’intera manifestazione si articolerà su turni successivi ad eliminazione diretta: primo, secondo e terzo turno eliminatorio; quarto turno; ottavi di finale; quarti di finale; semifinali; finale. Tutti i turni saranno in gare di sola andata, ad eccezione delle Semifinali che si disputeranno con andata e ritorno, con finale in gara unica. Tutte le Società verranno posizionate in un tabellone di tipo tennistico con posti dal n. 1 al n. 78.
Le Società partecipanti entreranno nella competizione in quattro momenti successivi:
* PRIMO TURNO ELIMINATORIO (30/07/2017): Parteciperanno 36 Società:
– 9 Società segnalate dal Comitato Interregionale della Lega Nazionale Dilettanti: Ciliverghe Mazzano, Imolese Calcio, Massese, Matelica Calcio, Monterosi, Rende Calcio, Trastevere Calcio, Triestina Calcio, Varese Calcio.
– 27 Società segnalate dalla Lega Pro: Albinoleffe, Alessandria, Arezzo, Bassano Virtus, Casertana, Cosenza, Feralpisalò, Giana Erminio, Gubbio, Juve Stabia, Lecce, Livorno, Lucchese, Matera, Padova, Paganese, Piacenza, Pisa, Pordenone, Pro Piacenza, Reggiana, Renate, Sambenedettese, Siracusa, Trapani, Vicenza, Virtus Francavilla.
* SECONDO TURNO ELIMINATORIO (06/08/2017): Parteciperanno 40 Società, ovvero le 18 Società che hanno ottenuto la qualificazione dal Primo Turno Eliminatorio e le seguenti 22 Società: Ascoli, Avellino, Bari, Brescia, Carpi, Cesena, Cittadella, Cremonese, Empoli, Foggia, Frosinone, Novara, Palermo, Parma, Perugia, Pescara, Pro Vercelli, Salernitana, Spezia, Ternana, Venezia, Virtus Entella.
* TERZO TURNO ELIMINATORIO (12/08/2017): Parteciperanno 32 Società, le 20 Società che hanno ottenuto la qualificazione dal Secondo Turno Eliminatorio, le 9 Società piazzatesi dal nono al diciassettesimo posto della Serie A TIM 2016/2017 più le 3 neopromosse dallo scorso torneo cadetto: Benevento, Bologna, Cagliari, ChievoVerona, Crotone, Genoa, Hellas Verona, Sampdoria, Sassuolo, Spal, Torino, Udinese.
Le 16 vincenti del Terzo Turno Eliminatorio daranno vita al QUARTO TURNO (29/11/2017).
Le 8 Società teste di serie (Atalanta, Fiorentina, Inter, Juventus, Lazio, Milan, Napoli, Roma) faranno il loro ingresso nel tabellone a partire dagli OTTAVI DI FINALE (in programma il 13 e 20 dicembre 2017), affrontando le qualificate dal Quarto Turno.

PRIMO TURNO ELIMINATORIO (domenica 30 luglio)
1 Sambenedettese – Lucchese
2 Piacenza – Massese
3 Trapani – Paganese
4 Livorno – Feralpisalò
5 Alessandria – Cosenza
6 Squadra 52 – Trastevere
7 Pisa – Varese
8 Gubbio – Monterosi
9 Juve Stabia – Squadra 67
10 Matera – Casertana
11 Virtus Francavilla – Imolese
12 Lecce – Ciliverghe Mazzano
13 Pordenone – Matelica
14 Vicenza – Pro Piacenza
15 Padova – Rende
16 Arezzo – Triestina
17 Giana Erminio – Albinoleffe
18 Siracusa – Renate
SECONDO TURNO ELIMINATORIO (domenica 6 agosto)
19 Cesena – Vincente partita 1
20 Novara – Vincente partita 2
21 Ternana – Vincente partita 3
22 Carpi – Vincente partita 4
23 Salernitana – Vincente partita 5
24 Spezia – Vincente partita 6
25 Virtus Entella – Cremonese
26 Bari – Parma
27 Frosinone – Vincente partita 7
28 Perugia – Vincente partita 8
29 Ascoli – Vincente partita 9
30 Avellino – Vincente partita 10
31 Palermo – Vincente partita 11
32 Pro Vercelli – Vincente partita 12
33 Venezia – Vincente partita 13
34 Foggia – Vincente partita 14
35 Brescia – Vincente partita 15
36 Pescara – Vincente partita 16
37 Cittadella – Vincente partita 17
38 Empoli – Vincente partita 18
TERZO TURNO ELIMINATORIO (sabato 12 agosto)
39 Genoa – Vincente partita 19
40 CROTONE – Vincente partita 20
41 Torino – Vincente partita 21
42 Vincente partita 22 – Vincente partita 23
43 Sassuolo – Vincente partita 24
44 Vincente partita 25 – Vincente partita 26
45 Udinese – Vincente partita 27
46 Benevento – Vincente partita 28
47 Chievo – Vincente partita 29
48 Verona – Vincente partita 30
49 Cagliari – Vincente partita 31
50 Vincente partita 32 – Vincente partita 33
51 Sampdoria – Vincente partita 34
52 Vincente partita 35 – Vincente partita 36
53 Bologna – Vincente partita 37
54 SPAL – Vincente partita 38
QUARTO TURNO ELIMINATORIO (mercoledì 29 novembre)
55 Vincente partita 39 – Vincente partita 40
56 Vincente partita 41 – Vincente partita 42
57 Vincente partita 43 – Vincente partita 44
58 Vincente partita 45 – Vincente partita 46
59 Vincente partita 47 – Vincente partita 48
60 Vincente partita 49 – Vincente partita 50
61 Vincente partita 51 – Vincente partita 52
62 Vincente partita 53 – Vincente partita 54
OTTAVI DI FINALE (mercoledì 13 dicembre, mercoledì 20 dicembre)
63 Juventus (1) – Vincente partita 55
64 Roma (8) – Vincente partita 56
65 Atalanta (5) – Vincente partita 57
66 Napoli (4)- Vincente partita 58
67 Milan (3) – Vincente partita 59
68 Inter (6) – Vincente partita 60
69 Fiorentina (7) – Vincente partita 61
70 Lazio (2) – Vincente partita 62
QUARTI DI FINALE (mercoledì 27 dicembre, mercoledì 3 gennaio)
71 Vincente partita 63 – Vincente partita 64
72 Vincente partita 65 – Vincente partita 66
73 Vincente partita 67 – Vincente partita 68
74 Vincente partita 69 – Vincente partita 70
SEMIFINALI (andata mercoledì 31 gennaio, ritorno mercoledì 28 febbraio)
75 Vincente partita 71 – Vincente partita 72
76 Vincente partita 73 – Vincente partita 74
FINALE (mercoledì 9 maggio)
Vincente partita 75 – Vincente partita 76

Fonte ( www.fccrotone.it )

Moccone 2017, voci dal ritiro: Ante Budimir

Doppia seduta di allenamento quest’oggi per il Crotone in quel di Moccone: al mattino mister Nicola, prima di dividere il gruppo, ha impegnato i ragazzi nel riscaldamento tecnico per reparti; a seguire un gruppo ha lavorato sulla fase offensiva e l’altro su quella difensiva, in chiusura della sessione un lavoro di forza funzionale. Nel pomeriggio gli squali svolgeranno, dopo il classico riscaldamento tecnico, un lavoro tattico undici contro zero e le ripetute.
Oggi è il settimo giorno di ritiro per i rossoblù che proseguono a buon ritmo con la preparazione, come afferma Budimir intervistato da Fctv: “Stiamo lavorando tanto e bene a Moccone, diamo il massimo ogni giorno e ad ogni allenamento. Questo è il posto ideale per il ritiro”.
Ante, che domani compirà 26 anni, è alla sua seconda esperienza in maglia rossoblù dopo l’ottima stagione di due anni fa coincisa con la storica promozione in A. Il centravanti croato è entusiasta di aver scelto di nuovo Crotone, anche perché in casa rossoblù è come se si fosse in una grande famiglia: “Avevo leggermente dimenticato – sorride Budimir – l’ottimo clima che si respirava con il Crotone ma in poco tempo mi sono subito ricordato. Qui tutti si ambientano subito, anche i ragazzi nuovi dopo soli due giorni sembravano di essere col Crotone da anni, questa è veramente una bellissima cosa sia per la Società che per noi, siamo tutti una famiglia”.
Budimir all’esordio in questa nuova stagione ha messo subito a segno un poker, ma l’attaccante sa bene che era solo un primo test e che bisogna lavorare tanto: “L’importante era mettere in pratica i dettami tattici del mister, domani ci attende una nuova gara di allenamento contro l’Acri e dobbiamo continuare a crescere mettendo in pratica ciò che il tecnico ci chiede”.


Fonte Video ( www.fctv.it )

Fonte ( www.fccrotone.it

20/7: Stoian è tornato, prima corsetta a Moccone!

Adrian Stoian, dopo aver sostenuto le visite mediche di rito, ha raggiunto nella giornata di oggi, giovedì 20 luglio, i compagni di squadra nel ritiro di Moccone. L’esterno offensivo rossoblù è sceso in campo alle ore 17.00 con il vice allenatore Cacicia per sostenere la prima corsetta della nuova stagione.
Adrian seguirà un programma di lavoro personalizzato nei primi giorni e successivamente si aggregherà al gruppo.

 

Fonte ( www.fccrotone.it )

20/7: Moccone 2017, voci dal ritiro: Davide Faraoni

Si continua a lavorare in quel di Moccone per la preparazione pre-campionato.
I ragazzi sono sempre sul pezzo e seguono le indicazioni del mister e del suo staff. Anche i nuovi arrivati si sono subito integrati, merito del gran gruppo che hanno trovato, come ha dichiarato ai microfoni di Fctv Faraoni: “Procede tutto bene, di solito i ritiri non sono molto belli perché c’è solo da lavorare ma qui ho trovato un ottimo gruppo e dei compagni che lo rendono piacevole”.
In fase di presentazione alla stampa, Davide aveva dichiarato di essere contento di poter giocare finalmente al Sud in una piazza calorosa, e dopo 10 giorni tra raduno e ritiro conferma: “È tutto bello qui! In soli pochi giorni ho già stretto tante amicizie e per un giovane come me è molto importante che i tifosi ci facciano sentire questo calore non solo dal vivo ma anche ‘virtualmente'”. A tal proposito, Faraoni è stato protagonista proprio oggi dell’Ask con i fans, con i tifosi che lo hanno inondato di messaggi affettuosi.
Ha avuto modo di giocare la sua prima gara con i rossoblù martedì, e anche se l’avversario era di caratura tecnica molto inferiore, il test è servito per iniziare a mettere in pratica ciò che il mister chiede: “Anche se i carichi di lavoro si fanno sentire e gli avversari sono di categoria inferiore come è giusto che sia perché siamo solo all’inizio, noi cerchiamo di mettere in pratica tutto ciò che ci chiede il mister e cerchiamo di trovare i giusti meccanismi”.


Fonte Video ( www.fctv.it )

Fonte ( www.fccrotone.it

20/7: #AskFaraoni, Davide risponde ai tifosi su Facebook

Avete inondato la nostra pagina Facebook con messaggi di affetto e curiosità per il nostro Faraoni, Davide alla fine dell’allenamento ha impugnato il tablet ed ha risposto alle vostre domande!
L’#AskFaraoni non è stata solo una sfiziosa “chiacchierata” virtuale, ma anche e sopratutto una testimonianza dell’ammirazione che i tifosi già nutrono per Davide!
Il neo acquisto rossoblù non si è tirato indietro, rispondendo a tutti con la sua simpatia. Cliccate sul video e gustatevi l’#AskFaraoni tutto in un colpo!


Fonte Video ( www.fctv.it )

Fonte ( www.fccrotone.it

20/7: Sesto giorno di lavoro a Moccone

Prosegue la preparazione pre campionato del Crotone nel ritiro di Moccone. La squadra di Nicola sta lavorando sodo e bene e oggi ha sostenuto una seduta mattutina sul campo “Parrilla”.
Durante la sessione i ragazzi sono stati impegnati tra riscaldamento tecnico, forza in palestra e partite a pressione.
Per domani è in programma una doppia seduta; sabato invece i rossoblù sosterranno un allenamento al mattino e nel pomeriggio scenderanno in campo per la seconda amichevole della stagione: appuntamento per le ore 18 allo Stadio Comunale “Pasquale Castrovillari” di Acri contro i padroni di casa che militano nel campionato di Eccellenza.
Clicca sulla clip per il video dell’allenamento mattutino


Fonte Video ( www.fctv.it )

Fonte ( www.fccrotone.it

19/7: Mattinata libera, pomeriggio in campo. Sabato amichevole contro l’Acri

Mister Nicola, dopo la prima uscita stagionale di ieri, ha concesso ai suoi uomini la mattina libera!
Nel pomeriggio di nuovo tutti in campo, alle ore 17, per svolgere l’allenamento sul campo di Moccone.
Seduta basata, dopo il riscaldamento tecnico, sui possessi palla e undici contro zero.
La prossima amichevole in programma è contro l’Acri (Eccellenza): appuntamento per sabato 22, alle ore 18, allo Stadio Comunale “Pasquale Castrovillari” di Acri.

Fonte ( www.fccrotone.it )

mercoledì 19 luglio 2017

Lo staff tecnico rossoblù: la parola al “prof” Stoppino

Dopo 8 giorni di lavoro, tra raduno e ritiro, e la prima amichevole disputata ieri, abbiamo intervistato il preparatore atletico rossoblù Gabriele Stoppino.
Determinato, con le idee ben chiare e una preparazione professionale di tutto rispetto: sono solo alcune delle caratteristiche che fanno del “prof” un grande professionista del settore nonostante la giovane età, 37 anni.
A lui è affidata la cura dei muscoli del Crotone ed è al fianco di mister Nicola fin dai tempi del Lumezzane.
Se i nostri squali la scorsa stagione hanno lottato sempre fino al 95’ di ogni partita e hanno subito pochi infortuni, il merito è di tutto lo staff e dunque anche di Stoppino.
Clicca sul video per l’intervista al “prof”:


Fonte Video ( www.fctv.it )

Fonte ( www.fccrotone.it

Post Memorial Parrilla, Nalini e Simy in sala stampa

Le dichiarazioni di Nalini e Simy al termine della prima uscita stagionale dei rossoblù.


Fonte Video ( www.fctv.it )

Fonte ( www.fccrotone.it

Mister Nicola alla fine della prima uscita stagionale

Le dichiarazioni del Mister al termine della prima uscita stagionale.


Fonte Video ( www.fctv.it )

Fonte ( www.fccrotone.it

martedì 18 luglio 2017

Memorial Parrilla: 12 reti nella prima uscita stagionale

CROTONE Primo Tempo: Cordaz; Faraoni, Ceccherini, Cabrera, Sampirisi; Rohden, Barberis, Suljic, Nalini; Tonev, Budimir. All. Nicola
CROTONE Secondo Tempo: Festa; Capone, Dussenne, Cuomo, Fondarella; Borello, Bakary, Araldo (29′ Diletto), Acosty; Simy, Kotnik. All. Nicola
RAPPR. CROTONESE: D’Oppido, Livadoti (Ciampà), De Paola (Andreacchio), Squillace (Ceraudo), Sorrentino (Prisetrà), Cinar, Amoruso (Cava), Riolo, Percopo (Regalino), Trisolino (Giglio), Policarpio (Crugliano). All. Carvelli-Tresolini
Arbitro: Valentina Garoffalo di Vibo
Assistenti: Montesanti e Naccari
Reti: 10′ Nalini, 14′, 25′, 33′ e 45′ Budimir, 30′ Sampirisi, 68′, 81′ e 89′ Simy, 69′ Dussenne, 72′ Kotnik, 75′ Acosty

MOCCONE – Dodici gol nella prima uscita ufficiale per il Crotone di Davide Nicola che ha alternato due formazioni completamente diverse tra il primo ed il secondo tempo. Buona la prova complessiva degli squali che hanno avuto nei terminali offensivi sette dei dodici gol realizzati. Poker di Budimir nel primo tempo e tris di Simy nella ripresa. Il prossimo appuntamento è per sabato prossimo allo stadio comunale di Acri contro i padroni di casa.



Fonte Video ( www.fctv.it )

Fonte ( www.fccrotone.it )

Allenamento mattutino, nel pomeriggio (ore 17) il Memorial Parrilla

Quarto giorno di ritiro in Sila per il Crotone.
La squadra rossoblù, nel pomeriggio, disputerà la prima uscita stagionale contro una Rappresentativa Crotonese per il Memorial Parrilla: appuntamento alle ore 17.00 sul campo Parrilla di Moccone.
Nel frattempo, mister Nicola sta impegnando la squadra in una seduta mattutina.
Clicca sul video e guarda la clip dell’allenamento.


Fonte Video ( www.fctv.it )

Fonte ( www.fccrotone.it

lunedì 17 luglio 2017

Moccone 2017, voci dal ritiro: Cazim Suljic

Classe 1996, centrocampista centrale dotato di buona tecnica e tanta aggressività, uno dei giovani più interessanti del calcio bosniaco: stiamo parlando di Cazim Suljic.
Il centrocampista è arrivato dal Sainte Etienne ed è alla seconda stagione in rossoblù. “Sono cresciuto calcisticamente nel Sainte Etienne, giocando con loro per 12 anni e poi lo scorso anno sono arrivato al Crotone”.
Anche Cazim, come Acosty, ci tiene a sottolineare che l’ambiente rossoblù è fantastico: “Mi trovo benissimo a Crotone, è come essere in una grande famiglia e siamo un ottimo gruppo. Il mister e lo staff tecnico ci danno sempre ottimi consigli”. Le caratteristiche principali: “Sono aggressivo, mi piace giocare a uno o due tocchi”.
Lo scorso anno ha disputato anche 2 gare in Serie A, esordendo in casa contro la Juventus: “Contro la Juve è stata una grande emozione ma ora sono concentrato sulla nuova stagione e penso solo a fare bene, l’importante è che al primo posto ci sia sempre la squadra”.
Nonostante la giovane età Suljic ha le idee ben chiare ed è pronto per la nuova stagione.
DOPPIA SEDUTA:
Nel frattempo la squadra sta sostenendo anche oggi una doppia sessione di lavoro: esercitazione tecnica, possesso palla e lavoro situazionale al mattino; lavoro tattico l, partitella a campo ridotto e ripetute nel pomeriggio. Domani allenamento al mattino e alle 17 invece gli squali saranno protagonisti della prima uscita stagionale e sfideranno nel Memoriale Parrilla la Rappresentativa Crotonese. Si sono aggregati al gruppo Iacopo Galli e Manuel Nicoletti, quest’ultimo seguirà un percorso riabilitativo con lo staff sanitario dopo l’infortunio.


Fonte Video ( www.fctv.it )

Fonte ( www.fccrotone.it

Il Presidente Gianni Vrenna a “Radio 1 Rai”

Il Presidente del Crotone Gianni Vrenna è intervenuto pochi minuti fa ai microfoni di “A tutto Tondo”, sulle frequenze di Radio 1 Rai.
Durante la trasmissione, condotta da Giacomo Cicco Valenti, si è parlato della ‘favola’ Crotone che ormai è diventata realtà.
Tanti gli attestati di stima da parte del conduttore che ha anche coinvolto il numero uno rossoblù in un simpatico siparietto sulle note de “Ma il cielo è sempre più blu” di Rino Gaetano, con il Presidente che ha cantato in diretta l’inno del suo Crotone.
Oltre ad ottenere ottimi risultati sul campo, il Crotone prosegue a gonfie vele con l’operazione simpatia #ForzaSquali

Fonte ( www.fccrotone.it )

Moccone 2017, prosegue la preparazione degli squali

Ben ritrovati tifosi rossoblù, come vedete alle mie spalle, prosegue la preparazione pre-campionato dei nostri ragazzi.
Gli squali sono scesi da poco in campo per il terzo giorno di lavoro in quel di Moccone e anche oggi il gruppo sosterrà una doppia seduta d’allenamento. Domani ricordiamo che è in programma la prima uscita stagionale della squadra di Nicola: i rossoblù affronteranno una Rappresentativa Crotonese per il Memorial Parrilla . Appuntamento dunque per domani, martedì 18, alle ore 17 sul campo “Parrilla” di Moccone (Camigliatello Silano).


Fonte Video ( www.fctv.it )

Fonte ( www.fccrotone.it

Moccone 2017, voci dal ritiro: l’intervista ad Acosty

Seconda giornata di lavoro nel ritiro di Moccone per gli squali.
I rossoblù continuano la preparazione pre-campionato e dopo i giorni di allenamento sostenuti a temperature torride a Crotone, ora stanno lavorando nel fresco della Sila: “Abbiamo trovato delle temperature molto migliori rispetto a Crotone e stiamo continuando a lavorare bene con il mister e lo staff – ha affermato Maxwell Acosty ai microfoni di Fctv – è come sempre stiamo mettendo il massimo dell’impegno nel lavoro quotidiano”.
Ciò che è successo l’anno scorso è stato archiviato e ora si pensa solo ed esclusivamente alla nuova, impegnativa stagione: “Dobbiamo dimenticare l’anno scorso – ha proseguito l’esterno offensivo rossoblù – perché fa parte del passato e dobbiamo pensare solo ed esclusivamente alla nuova stagione, daremo il massimo”.
Acosty è arrivato a gennaio alla corte di Nicola e ci tiene a sottolineare ancora una volta che il Crotone calcio, i suoi tifosi e tutta la Città accolgono tutti come in una grande famiglia: “Chiunque arrivi nella famiglia rossoblù viene messo fin da subito a proprio agio da tutti, staff tecnico, addetti, tifosi e cittadini, è veramente bello il clima che si respira a Crotone”.


Fonte Video ( www.fctv.it )

Fonte ( www.fccrotone.it

Il primo giorno di lavoro a Moccone

Gli squali hanno raggiunto nella serata di ieri Moccone, sede del ritiro pre campionato del Crotone. Questa mattina, alle ore 10, i rossoblù sono scesi in campo per il primo allenamento in Sila dopo i quattro giorni di lavoro a Crotone e nel pomeriggio hanno bissato con inizio della seduta alle ore 17.
Mister Nicola, nella seconda sessione ha dato spazio anche a due partitelle a trequarti di campo da 8 minuti ciascuna in cui sono state messe a segno 3 reti firmate in sequenza da Rohden, Nalini e Simy.
L’ultimo arrivato in casa rossoblù, Leandro Cabrera, dopo l’arrivo in Calabria in mattinata e la conferenza stampa di presentazione, ha svolto l’intera sessione pomeridiana con il gruppo.
Clicca e guarda il video della seduta mattutina


Fonte Video ( www.fctv.it )

Fonte ( www.fccrotone.it

Presentato il neo acquisto Leandro Cabrera

“Abbiamo inseguito Leandro Cabrera per più di un mese con una trattativa che é rimasta segreta e ci ha permesso di soffiarlo ad altre concorrenti. Penso che sia un ottimo rinforzo e che lo vedremo prossimamente come centrale difensivo della nazionale dell’Uruguay”. A parlare è il direttore generale del Crotone Raffaele Vrenna che oggi nella sala stampa dell’Hotel La Fattoria di Moccone, sede del ritiro degli squali, ha presentato l’ultimo arrivato in rossoblù. Leandro Cabrera, difensore uruguaiano, classe 1991, che si ispira a Paolo Montero e può ricoprire tutti i ruoli della linea difensiva.  “Ho scelto di venire a Crotone per la voglia e la ‘garra’ che ha mostrato la società nel volermi, ma anche per quello che ha fatto nel finale dello scorso campionato e per la grinta dei tifosi”, ha detto Leandro Cabrera, che poi ha sottolineato “la sorpresa della bella accoglienza ricevuta al mio arrivo al ritiro”.
“Sono molto contento di giocare con il Crotone e non vedo l’ora di cominciare ad allenarmi con i nuovi compagni”, ha aggiunto Cabrera che arriva dalla Liga spagnola dove ha giocato con il Real Saragozza. “La serie A é un torneo più tattico e fisico rispetto a quello spagnolo, il mio desiderio é di aggiungere alla parte tecnica appresa in Spagna, la parte tattica che si fa in Italia”.


Fonte Video ( www.fctv.it )

Fonte ( www.fccrotone.it

Si parte, destinazione Moccone!

Una mattinata di test sulla pista del campo Settore B di Crotone, la prima conferenza stampa della nuova stagione di mister Nicola, il pranzo collettivo e poi, nel pomeriggio la partenza per il ritiro pre-campionato a Moccone: si è svolta così la giornata dei rossoblù quest’oggi.
Rimanete sempre sintonizzati sui nostri canali ufficiali per essere aggiornati e nel frattempo gustatevi il video della partenza!


Fonte Video ( www.fctv.it )

Fonte ( www.fccrotone.it

venerdì 14 luglio 2017

Colpo Crotone: Cabrera è rossoblù. Benvenuto Leandro!

Il Football Club Crotone comunica di aver provveduto al tesseramento del calciatore Leandro Daniel Cabrera Sasía.
Nato a  Montevideo (Uruguay) il 17 giugno 1991, Cabrera nelle ultime 3 stagioni ha vestito la maglia del Real Saragozza.
Un gran colpo di mercato firmato dal dg Raffaele Vrenna e dal diesse Peppe Ursino!
Leandro è un difensore centrale mancino che abbina molto bene forza fisica e velocità di base, e all’occorrenza può agire anche come terzino sinistro.
Cresciuto nelle giovanili del Defensor Sporting, società uruguaiana con la quale ha esordito giovanissimo tra i professionisti, Leandro Cabrera si è trasferito in Europa a soli 18 anni venendo acquistato dall’Atletico Madrid. Con il club spagnolo ha disputato una stagione e fa parte della rosa che ha vinto l’Europa League 2009/2010. Successivamente ha maturato esperienze con il Recreativo de Huelva, Numancia, Hércules e Real Madrid Castilla prima di passare al Real Saragozza nel 2014.
Il forte centrale ha sottoscritto un contratto triennale con il Crotone alla presenza del dg Raffaele Vrenna (nella foto), con scadenza al 30 giugno 2020.
Il neo acquisto rossoblù ha già effettuato le visite mediche e domani raggiungerà il gruppo a nel ritiro di Moccone.
Benvenuto Leandro!

Leandro Daniel Cabrera Sasía
 Fonte ( www.fccrotone.it )

Il Dg Raffaele Vrenna: “Così il Crotone ha conquistato l’Italia”

Il direttore generale Raffaele Vrenna è stato ospite, nei giorni scorsi, negli studi del Corriere dello Sport in occasione del Forum Sport Leaders.
Intervistato da Xavier Jacobelli, Raffaele Vrenna parla della splendida realtà del Crotone. Clicca sul video per l’intervista integrale realizzata dal Corriere dello Sport Tv:


Fonte Video ( www.fctv.it )

Fonte ( www.fccrotone.it

Le visite mediche dei rossoblù

Sono terminate ieri le visite mediche dei nostri ragazzi presso l’Asp di Crotone situata in via Saffo.
Attraverso le telecamere della tv ufficiale rossoblù, Fctv, e grazie alla disponibilità della stessa Asp, abbiamo realizzato un simpatico videoclip!


Fonte Video ( www.fctv.it )

Fonte ( www.fccrotone.it

giovedì 13 luglio 2017

Quarto giorno allo Scida e l’intervista all’eclettico Sampirisi

Quarta giornata di pre-ritiro per gli squali e ultima seduta allo Scida per i ragazzi di Nicola che domani, al mattino, svolgeranno dei test sulla struttura sportiva del Settore B di Crotone e nella serata raggiungeranno Moccone, sede del ritiro, con la prima seduta che è in programma sabato alle ore 10 sul campo del Complesso turistico “La Fattoria”.
Il menu odierno è stato come sempre vario e intenso: la seduta è iniziata con lo stretching dinamico e il riscaldamento tecnico, per poi passare alla forza, alle esercitazioni tattiche undici contro zero e per chiudere la quarta sessione della nuova stagione, possesso palla.
Procede bene dunque il pre-ritiro in casa Crotone, e oggi ha raggiunto la città pitagorica anche Martella, ai box nei giorni scorsi per una gastroenterite, e domani si allenerà con i compagni.
Ottime notizie arrivano dai lavori nel settore Distinti: come promesso in conferenza dal presidente Gianni Vrenna e dal dg Raffaele Vrenna, sono state eliminate le barriere e adesso, assistere alla partita da questo settore sarà come essere praticamente quasi dentro il terreno di gioco. Uno spettacolo unico!
Domani sono in programma dei test sul campo del Settore B e alle ore 12, presso la sala stampa dell’Ezio Scida, si terrà la prima conferenza stampa della nuova stagione di mister Nicola.
Al termine dell’allenamento odierno abbiamo intervistato l’eclettico Sampirisi: Mario è molto carico per la nuova stagione ed è consapevole che questa sarà un’altra annata importante e difficile e promette il massimo impegno, come l’anno scorso, per raggiungere l’obiettivo salvezza.


Fonte Video ( www.fctv.it )

Fonte ( www.fccrotone.it

Il Dg Raffaele Vrenna ospite al forum del Corriere dello Sport-Stadio

“Crotone: la favola di quelli che non si arrendono mai”, è questo il titolo del forum organizzato ieri pomeriggio nella sede del Corriere dello Sport-Stadio e al quale è stato invitato il direttore generale rossoblù Raffaele Vrenna.
Un faccia a faccia con l’editorialista Xavier Jacobelli per parlare del Crotone calcio, della salvezza in serie A e di come la squadra ha conquistato l’Italia.
In occasione del Forum Sport Leaders, durante il quale ogni anno intervengono personaggi di spicco del mondo economico e sportivo, la presenza del Direttore Generale ha testimoniato ancora una volta l’eccezionale interesse ed entusiasmo che i rossoblù hanno suscitato in tutti gli sportivi italiani e non solo.

Fonte ( www.fccrotone.it )

mercoledì 12 luglio 2017

Core stability, tattica, uno contro uno e l’intervista a Nalini

Stretching dinamico, core stability, lavoro tattico per reparti e esercitazioni situazionali uno contro uno: mister Nicola ha proposto un allenamento molto vario e intenso alla squadra per continuare con il piede giusto il terzo giorno di raduno.
Domattina è in programma l’ultimo allenamento allo Scida prima della partenza per il ritiro di Moccone: appuntamento alle ore 10 e seduta che sarà ancora a porte aperte con ingresso in Curva Nord.
Il protagonista dell’intervista odierna è stato Andrea Nalini. L’esterno offensivo rossoblù, oltre a rispondere alle domande, è stato protagonista anche di un simpatico siparietto con i tifosi sulla nostra pagina ufficiale Facebook: Andrea ha risposto ad alcune domande dei fans che, in pochissimi minuti, hanno inviato decine e decine di domande al loro beniamino.
Clicca sul video per ascoltare l’intervista completa di Nalini


Fonte Video ( www.fctv.it )

Fonte ( www.fccrotone.it )

martedì 11 luglio 2017

Presentati i primi acquisti della nuova stagione

Al termine della conferenza campagna abbonamenti 2017/18, l’incontro con la stampa è stato prolungato di qualche minuto per una gradita sorpresa ai giornalisti: la presentazione dei primi 3 acquisti della nuova stagione. E così, dopo essere stati ufficializzati nei giorni scorsi, i primi 3 nuovi volti 2017/18 del Crotone hanno fatto il loro debutto davanti alla stampa: si tratta, in ordine alfabetico, dell’attaccante Ante Budimir, del terzino Davide Faroni e del centrocampista Oliver Kragl. I neo calciatori rossoblù hanno preso parte all’evento indossando una maglia speciale con lo slogan della campagna abbonamenti “tifo solo te”!
A presentare i 3 calciatori, il presidente Gianni Vrenna e il dg Raffaele Vrenna


Fotne Video ( www.fctv.it )

Fonte ( www.fccrotone.it

Secondo giorno di lavoro, la parola a Barberis

Seconda giornata di lavoro per il Crotone targato 2017/18.
Il gruppo ha sostenuto questa mattina una seduta sul manto erboso dello Scida, dove a farla da padrone è stato il forte caldo. Ma nonostante ciò, gli squali stanno lavorando bene come afferma il centrocampista Andrea Barberis: “Il caldo si percepisce abbastanza ma l’entusiasmo è alto perché arriviamo da un gran finale di stagione e dobbiamo sfruttare questo entusiasmo per allenarci al meglio e prepararci per la nuova stagione”.
Una stagione fantastica quella appena conclusa, ma adesso ne è iniziata un’altra e sarà ancor più difficile: “Siamo ripartiti resettando tutto, bisogna pensare solo che questa è una nuova stagione e dobbiamo lavorare tanto”.
Andrea ha iniziato il terzo anno con la casacca rossoblù. Arrivato nell’estate 2015 dal Varese, Barberis si è affermato in Serie B con i pitagorici conquistando una promozione e l’anno scorso si è confermato anche in Serie A disputando ottime prestazioni al suo primo anno nella massima serie: “Sono contento di questo mio percorso di crescita insieme al Crotone, due anni fa è arrivata la promozione in A e l’anno scorso abbiamo ottenuto la salvezza. Sono molto contento di iniziare questa nuova stagione con il Crotone”.
Infine, ieri è stata presentata la nuova campagna abbonamenti e anche Andrea ha lanciato il suo messaggio ai tifosi: “Vi aspettiamo numerosi e calorosi allo Scida e fare una grande stagione, #TifoSoloTe


Fonte Video ( www.fctv.it )

Fonte ( www.fccrotone.it

Prime amichevoli degli squali 18 e 22 luglio

Gli squali di Davide Nicola scenderanno in campo due volte nella prossima settimana in altrettante amichevoli. Martedì 18 luglio alle ore 17:00 i rossoblu affronteranno sul campo di Moccone una rappresentativa crotonese. Sabato 22 luglio, invece, alle ore 18:00 Cordaz e compagni scenderanno in campo allo stadio “Pasquale Castrovillari” di Acri contro i padroni di casa che militano nel campionato di Eccellenza calabrese.

Fonte ( www.fccrotone.it )

Sole, caldo e pallone: la seconda seduta della nuova stagione

Si è svolta questa mattina la seconda seduta della nuova stagione. Una giornata torrida, come ieri, ma anche se il termometro ha superato i 30 gradi,  gli allenamenti dei rossoblù proseguono a buon ritmo!
La squadra è scesa in campo alle 10: passaggi , tecnica e forza all’inizio dei lavori, per poi passare ai possessi palla a pressione e per chiudere la sessione, una partitella. Per la cronaca sono state messe a segno 3 reti, gol firmati da Simy (doppietta) e Budimir.
Il tutto sotto l’incitamento di tifosi d’eccezione sugli spalti: si tratta dei ragazzi di una colonia estiva crotonese che hanno riservato cori e applausi per mister Nicola e tutti i giocatori.
Il nuovo appuntamento è per domani mattina alle 10 all’Ezio Scida, sempre a porte aperte con accesso in Curva Nord.


Fonte Video ( www.fctv.it )

Fonte ( www.fccrotone.it

lunedì 10 luglio 2017

#TifoSoloTe, presentata la campagna abbonamenti 2017/18

E’ stata presentata nel pomeriggio di oggi la campagna abbonamenti 2017/18 “Tifo solo Te”.
Presenti in sala stampa il Presidente Gianni Vrenna, il Dg Raffaele Vrenna e il responsabile marketing Luigi Pignolo.
Il Crotone ha bisogno dei suoi tifosi, del cuore rossoblu che batte in tutti noi. Di quei cuori che tifano solo Crotone. La campagna abbonamenti per le gare di Serie A Tim 2017-2018 si chiama non a caso “Tifo solo te”, un coro e uno striscione che i nostri tifosi mostrarono a San Siro nella partita di Coppa Italia contro il Milan, quando tutta la nazione apprezzò la passione e il sostegno dei cinquemila crotonesi arrivati fino a Milano.
Così come lo scorso anno la nostra squadra ha dimostrato a tutta Italia quanto sia importante inseguire i sogni, ma per sognare c’è stato bisogno di lavoro, sudore, programmazione, passione e compattezza. Il Crotone fa bene al calcio italiano e ha fatto innamorare migliaia di appassionati.
In questa campagna abbonamenti l’F.C. Crotone ha tenuto in considerazione tutte le esigenze del territorio pur consapevole di disputare comunque un campionato importante, tra i più belli del mondo, come quello della Serie A, ed è per questo che i prezzi per assistere alle gare interne del Crotone sono tra i più bassi d’Italia.
Un occhio di riguardo è stato riservato ai tifosi che hanno sostenuto gli squali già l’anno scorso, con ritocchi quasi impercettibili, soprattutto per la Curva Sud.
I prezzi per la Tribuna sono inferiori a quelli dello scorso campionato, nonostante il settore sarà per tre quarti coperto con la nuova struttura in corso di realizzazione.
La vera chicca, però, è rappresentata dal settore Tribuna scoperta (Distinti). Qui saranno eliminate le barriere, eliminazione possibile grazie alla straordinaria correttezza del pubblico crotonese e alla preziosa collaborazione di Steward e Forze dell’Ordine. Chi deciderà di scegliere il settore Tribuna scoperta (Distinti), potrà assistere alla partita praticamente quasi da dentro il terreno di gioco. Siamo sicuri che sarà uno spettacolo unico.
Forza Crotone. Forza squali…tifiamo solo te
Scopri di più sulla Campagna Abbonamenti 2017/18

Fonte ( www.fccrotone.it )

Marco Firenze alla Pro Vercelli

Il Football Club Crotone comunica di aver ceduto in prestito alla F. C. Pro Vercelli 1892, fino al 30 giugno 2018, le prestazioni sportive dell’attaccante Marco Firenze, classe 1993.
La società augura al calciatore un grosso in bocca al lupo!
 
Fonte ( www.fccrotone.it )

Si riparte! Il primo allenamento della stagione 2017/18

Dopo il raduno di ieri sera, i rossoblù hanno inaugurato anche la nuova stagione sul campo.
La prima sgambata 2017/18 si è svolta all’Ezio Scida: il via ai lavori è stato dato da mister Nicola alle ore 10 dopo un discorso introduttivo con la squadra disposta a semicerchio, prima di impegnarli tra una postazione e l’altra di lavoro. Un sole cocente ha accompagnato la prima sessione.
Tra riscaldamento, esercizi  e possessi, per i calciatori c’è stato modo di disputare anche una partitella di 10 minuti a campo ridotto. Il primo gol della nuova stagione è stato messo a segno da Simy.
La squadra tornerà al lavoro domattina alle ore 10, sempre allo Scida, con seduta a porte aperte.
Oggi pomeriggio invece ricordiamo che avrà luogo la conferenza di presentazione alla stampa della campagna abbonamenti.


Fonte Video ( www.fctv.it )

Fonte ( www.fccrotone.it )

BUON COMPLEANNO PRESIDENTE

E’ un giorno speciale in casa Crotone!
Oggi, lunedì 10 luglio, compie gli anni il presidente Gianni Vrenna, che festeggia il suo primo compleanno da Presidente del club rossoblù, Società che sta guidando con impegno e dedizione e i risultati sono stati subito eccezionali con il raggiungimento della salvezza in Serie A che fino a marzo sembrava insperata.
Abbiamo l’onore ed il piacere di lavorare con lui, e per noi rappresenta non solo il Presidente, ma un padre, un fratello maggiore, un punto di riferimento che ci insegna tanto!
Grazie e auguri di buon compleanno, Presidente Gianni Vrenna!


Fonte Video ( www.fctv.it )

Fonte ( www.fccrotone.it

Le prime dichiarazioni di Faraoni da calciatore del Crotone!

Davide Faraoni ha una gran voglia di mettersi subito al lavoro e questa voglia si è vista subito: il ragazzo romano ha già raggiunto i nuovi compagni per il raduno ed è molto carico per la nuova avventura “Sono contentissimo e ho percepito ottime sensazioni. Ringrazio col tutto il cuore la Società che mi ha dato la possibilità di rimanere in Serie A credendo in me”. Clicca sul video per ascoltare le sue prime dichiarazioni da giocatore rossoblù:


Fonte Video ( www.fctv.it )

Fonte ( www.fccrotone.it

Al via con il raduno la nuova stagione: le immagini del ritrovo rossoblù!

Inizia ufficialmente la stagione 2017/18 del Crotone con il ritrovo dei ragazzi all’Hotel Helios. I primi ad arrivare sono stati i due portieroni Alex Cordaz e Marco Festa. Tra i primi a giungere a Crotone anche Dussenne, Rohden, Barberis, Nalini e via via tutti gli altri. Presente anche l’ultimo acquisto Davide Faraoni. Il resto del gruppo arriverà in tarda serata e domattina è in programma la prima sgambata: l’appuntamento è per le 10 all’Ezio Scida e la seduta sarà aperta al pubblico e alla stampa (accesso dal settore Curva Nord).
Tanti sorrisi e abbracci. Molto contento e pronto per la nuova stagione anche mister Nicola e il suo staff che hanno già tracciato la marcia di lavoro dei prossimi giorni: il programma della settimana prevede una seduta quotidiana, sempre al mattino, e visite mediche nel pomeriggio (a partire da martedì). Venerdì mattina i rossoblù sosterranno dei test sulla pista di atletica della struttura sportiva Settore B, e nel pomeriggio si trasferiranno a Moccone per l’inizio del ritiro.


Fonte Video ( www.fctv.it )

Fonte ( www.fccrotone.it

Ufficiale: Faraoni è rossoblù! Benvenuto Davide

Il Football Club Crotone comunica di aver acquisito il diritto alle prestazioni sportive del calciatore Davide Faraoni.
Si tratta del terzo rinforzo in questa sessione di mercato, un acquisto firmato dal presidente Gianni Vrenna e dal dg Raffaele Vrenna che, dopo essersi assicurati il centrocampista Kragl e l’attaccante Budimir, questa volta hanno messo a disposizione di mister Nicola un giocatore non solo esperto ma anche duttile: infatti Faraoni può ricoprire tutti i ruoli della fascia destra e può dunque agire da terzino, da centrocampista e da ala.
Nato a Bracciano, in provincia di Roma, il 25 Ottobre del 1991, Davide è cresciuto nella Lazio per poi passare nel 2010 all’Inter: l’esordio in prima squadra arriva il 6 Agosto 2011 nella gara di Supercoppa Italiana contro il Milan a Pechino, mentre in Serie A il 19 novembre 2011 durante la partita Inter-Cagliari.
Undici giorni dopo arriva anche il debutto in Champions League , in occasione del match Trabzonspor-Inter. Il primo gol nella massima serie giunge invece contro il Parma.
Un curriculum di tutto rispetto per Faraoni, una promessa del calcio che ha vestito la maglia di tutte le Nazionali giovanili dell’Italia, e vanta anche 7 presenze con l’Under 21, ma non è finita qui: la stagione successiva passa all’Udinese con cui disputa anche l’Europa League. Poi l’esperienza al Watford, in Inghilterra, con ottimi risultati. L’anno dopo torna all’Udiense che lo gira in prestito prima al Perugia e poi al Novara, dove Davide risulta uno dei migliori della categoria. Lo scorso anno ha indossato di nuovo la maglia bianconera friulana ed ora per lui inizia una nuova avventura, quella con la casacca rossoblù!
Faraoni ha sottoscritto un contratto triennale con il Crotone, con scadenza al 30 giugno 2020.
Benvenuto Davide!

Davide Faraoni
Fonte ( www.fccrotone.it )

(08/07) I convocati per il raduno

Nella serata di domani i rossoblù si raduneranno a Crotone per dare il via alla stagione 2017/18!
Gli squali rimarranno in città fino a venerdì e sosterranno allenamenti al mattino e visite mediche al pomeriggio. Venerdì nel tardo pomeriggio il gruppo si trasferirà presso la sede del ritiro di Moccone, e sabato mattina sosterrà il primo allenamento.

Sono 24 i calciatori convocati per il raduno agli ordini di mister Davide Nicola:
Portieri: Alex CORDAZ (1983), Marco FESTA (1992), Aniello VISCOVO (1999);
Difensori: Marco CAPONE (1999), Federico CECCHERINI (1992), Dos Santos CLAITON (1984), Giuseppe CUOMO (1998), Noe DUSSENNE (1992), Mirko ESPOSITO (1996), Bruno MARTELLA (1992), Mario SAMPIRISI (1992);
Centrocampisti: Maxwell ACOSTY (1991), Francesco Marco ARALDO (1999), Andrea BARBERIS (1993), Giuseppe BORELLO (1999), Oliver KRAGL (1990), Andrea NALINI (1991), Marcus ROHDEN (1991), Adrian STOIAN (1991), Cazim SULJIC (1996),
Attaccanti: Ante BUDIMIR (1991), Andrej KOTNIK (1995), Nwankwo SIMY (1992), Aleksandar TONEV (1990).

Fonte ( www.fccrotone.it )

giovedì 6 luglio 2017

Budimir: “È un giorno importante perché sono di nuovo un giocatore del Crotone”

Continua il lavoro di rafforzamento della squadra in casa Crotone: il nuovo colpo di mercato messo a segno dal presidente Gianni Vrenna e dal dg Raffaele Vrenna è Ante Budimir, che arriva dalla Sampdoria, in prestito con obbligo di riscatto: “Ringrazio il Presidente, il Direttore Generale, il Diesse per questa grande opportunità, ha dichiarato Budimir”.
Classe 1991, per il calciatore croato si tratta di un ritorno a casa e Ante manifesta tutta la sua felicità nel vestire la maglia rossoblù: “Finalmente sono di nuovo un giocatore del Crotone, per me è stato un giorno molto importante”.
Lo scorso anno ha avuto modo di seguire da “tifoso” il Crotone ed ha esultato quando è arrivata la salvezza, ecco l’impressione che gli ha fatto la squadra di Nicola e il mister: “Hanno meritato di salvarsi grazie alle ottime prestazioni, al duro lavoro e al sacrificio quotidiano”.
Budimir non vede l’ora di iniziare a lavorare con Nicola e il suo staff: “Non vedo l’ora di lavorare con mister Nicola e il suo staff. Mi impegnerò al massimo!
Mancino, bravo tecnicamente e nel gioco aereo, è un cecchino dell’area di rigore: i tifosi rossoblù lo conoscono molto bene avendo avuto già modo di vedere e applaudire le sue giocate e soprattutto i suoi gol, ben 16 nel campionato cadetto, più la rete in Tim Cup a San Siro contro il Milan.
Ed è proprio per loro che Ante ha un messaggio particolare: “Saluto tutti i tifosi e ci vediamo presto a Cutron’ ”.


Fonte Video ( www.fctv.it )

Fonte ( www.fccrotone.it

mercoledì 5 luglio 2017

Budimir è del Crotone! Bentornato Ante

Continua il lavoro di rafforzamento della squadra in casa Crotone: la Società comunica di aver acquisito dall’Uc Sampdoria, in prestito con obbligo di riscatto, le prestazioni sportive dell’attaccante Ante Budimir.
Il suo tesseramento arriva a conclusione di una trattativa condotta e perfezionata dal presidente Gianni Vrenna e dal dg Raffaele Vrenna.
Classe 1991, per il calciatore croato (nato a Zenica in Bosnia-Erzegovina) si tratta di un ritorno a casa: infatti, Ante ha vestito la casacca pitagorica due stagioni fa contribuendo in modo determinante alla storica conquista della Serie A.
Mancino, bravo tecnicamente e nel gioco aereo, è un cecchino dell’area di rigore: i tifosi rossoblù lo conoscono molto bene avendo avuto già modo di vedere e applaudire le sue giocate e soprattutto i suoi gol, ben 16 nel campionato cadetto, più la rete in Tim Cup a San Siro contro il Milan.
Budimir ha sottoscritto il contratto alla presenza del presidente Gianni Vrenna e del dg Raffaele Vrenna.
#BentornatoAnte

Ante Budimir

Fonte ( www.fccrotone.it )

Kragl: “Il Crotone è una grande squadra, sono molto felice di essere qui”

Ieri sera è stato ufficializzato il primo acquisto rossoblù: si tratta di Oliver Kragl, centrocampista tedesco che arriva a titolo definitivo dal Frosinone.
Oly” è molto carico e motivato e non vede l’ora di iniziare la nuova stagione con la maglia pitagorica, come ha dichiarato in un’intervista telefonica a Fctv, la web tv ufficiale della società: “Il Crotone – ha dichiarato il centrocampista – è una grande squadra e sono contento di poter giocare di nuovo in Serie A. Di sicuro la grandissima rimonta non è passata inosservata e mister Nicola trasmette la voglia di non arrendersi e di non mollare mai”.
Dotato di un tiro potente e preciso, Kragl è molto forte fisicamente e bravo sulle punizioni: “Sono proprio queste le mie caratteristiche – afferma Oliver- e oltre ad aver un buon sinistro sono uno che non molla mai”.
Oliver è stato subito protagonista anche sui social ufficiali della società e attraverso un video messaggio ha abbracciato “virtualmente” i suoi nuovi tifosi.

Fonte ( www.fccrotone.it )